Signora Robinson, sta cercando di sedurmi, vero? #Il laureato#

Home Rubriche Spazio Italia

Spazio Italia

Corti, mediometraggi, lungometraggi, film indipendenti e cult di genere. Se siete appassionati di quel cinema di genere rigorosamente made in Italy, siete nel posto giusto.

Spazio Italia

Home Rubriche Spazio Italia
Corti, mediometraggi, lungometraggi, film indipendenti e cult di genere. Se siete appassionati di quel cinema di genere rigorosamente made in Italy, siete nel posto giusto.

Lovely Boy (2021)

La prima volta che ho sentito parlare di Lovely Boy, vedendo qualche spezzone su Sky (la piattaforma di produzione) ho pensato al classico prodotto...

Mi fanno male i capelli – (2023) – La Recensione

  Mi fanno male i capelli è la storia di Monica, interpretata da Alba Rohrwacher, che pensa di essere Monica Vitti. La donna purtroppo che sta...

Io Capitano (2023) – La recensione

Io Capitano è un po' quello che ti aspetti senza però essere scontato, sfrutta i nervi scoperti dell'attualità senza essere buonista o retorico. Garrone è...

Sette giorni per decidere il proprio destino: Il primo giorno della...

Con Il primo giorno della mia vita Paolo Genovese piazza un altro bel colpo nella sua filmografia. Atmosfera cupa, dramma esistenziale, qualche piccola risata, ed...

Dante – La Recensione

Pupi Avati ritorna al cinema con un film su Dante, ispirato al libro di Giovanni Boccaccio Trattatello in laude di Dante. La vita del sommo poeta...

Venezia 79: L’immensità, di Emanuele Crialese

Tra i film presentati alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica de La Biennale di Venezia 2022 troviamo L’immensità, film di Emanuele Crialese, che attraverso la...

Il Legionario, potente opera prima che non si dimentica – La...

Daniel è l'unico poliziotto di colore nel reparto antisommossa di Roma. Riesce a tenere separato lavoro e i suoi familiari, fino a quando un...

America Latina – La Recensione

I fratelli D’Innocenzo stregano e disturbano: si resta dopo i titoli di coda, inebetiti, quasi ad attendere una scena post-credits, ovviamente assente, rivelatoria. Il gioco...

Diabolik – La recensione

Correva l’anno 1962 quando le sorelle Angela e Luciana Giussani decisero di dare vita ad un fumetto ispirato ai romanzi d’appendice francesi, con trame...

LOL CHI RIDE E’ FUORI. Non resisterai a lungo

Ecco Lol: Sembra semplice, ma non lo è. Una sola regola: non ridere. Si comincia con la presentazione dei partecipanti, un mix tra vecchie leggende...

ULTIME NEWS