Ti svelo un segreto: io sono sempre arrabbiato! #Avengers#

Oriente

In cui lo JAM staff si approccia a tutto quello che è animazione con l’umiltà di chi buttava il sangue sulle VHS in fumetteria, ed ha evitato il lastrico grazie a MTV. I tempi cambiano, i mezzi sono tanti, ma il tempo è quello che è. Dato che non ci basta, ci impegnamo di santa ragione sui film orientali in genere, e la loro cultura tutta pazza.

Oriente

Home Rubriche Oriente
In cui lo JAM staff si approccia a tutto quello che è animazione con l’umiltà di chi buttava il sangue sulle VHS in fumetteria, ed ha evitato il lastrico grazie a MTV. I tempi cambiano, i mezzi sono tanti, ma il tempo è quello che è. Dato che non ci basta, ci impegnamo di santa ragione sui film orientali in genere, e la loro cultura tutta pazza.

Rashomon- L’uomo secondo Akira Kurosawa

Circa un mese fa Steven Spielberg ha comunicato l'intenzione di produrre una serie...

A touch of Sin (2013)

A Touch of Sin è un film del 2013 diretto da Jia Zhangke, presentato in anteprima alla 66a edizione del Festival di Cannes dove ha...

TFF36: Ash is the purest white – La Recensione

Il presidente della Giuria del Torino Film Festival Jia Zhangke ha portato in omaggio il suo nuovo film, Ash is Purest White, presentato nella sezione...

A Simple Life. Una meraviglia tutta orientale

Alcune volte i dettagli rappresentano un valore aggiunto al film, altre volte ne sono l’essenza. A Simple Life rientra in pieno nel secondo caso...

Visitor Q (2001)

Se pensiamo a famiglie pazze e fuori di testa nella storia del cinema potremo portare molti esempi (noi qui ve ne suggeriamo alcuni). Ma se...

Jia Zhang-ke: un percorso tra passato, presente e futuro della Cina

Quando pensiamo al cinema di lingua cinese, pensiamo a film epici, a film d’azione ed arti marziali; pensiamo a Zhang Yimou o al cinema...

Hana-bi – I Fiori di Fuoco di Takeshi Kitano

Due ideogrammi che stanno per Fiori di Fuoco, i fuochi d'artificio, ma anche...

Il virus sociale e la pulsione per la morte: l’animazione di...

A cosa pensiamo, solitamente, quando pensiamo all’animazione orientale? Il primo nome che ci viene in mente è quello di Miyazaki Hayao, insieme a quello...

L’essere umano tra solitudine e banalità: L’Isola di Kim Ki-duk (2000)

L’essere umano è un animale banale, una bestia che scandisce il proprio tempo alla ricerca della soddisfazione dei propri istinti primitivi: sesso, caccia e...

La Storia della Principessa Splendente: l’ultimo capolavoro di Isao Takahata (2013)

Chi scrive è un ragazzo restio all’utilizzo del termine “capolavoro”, spesso usato a sproposito, per indicare semplicemente un film estremamente bello. Un capolavoro, per...

ULTIME NEWS