Francamente me ne infischio #Via col vento#

InstaCult

Un instacult è un cult instantaneo: che sia famoso, o sconosciuto a molti, un film capace di diventare un cult, invecchiando negli anni meglio di noi!

InstaCult

Home Rubriche InstaCult
Un instacult è un cult instantaneo: che sia famoso, o sconosciuto a molti, un film capace di diventare un cult, invecchiando negli anni meglio di noi!

La vera storia di Pretty Woman

Il titolo originale era “3000” come la somma in dollari che Edward avrebbe dovuto pagare per una notte con Vivian. Successivamente, acquisiti i diritti...

Il Grande Freddo e la generazione hippie

La pellicola inizia con dei simbolici close up sulla “vestizione” dei protagonisti del film. Ragazzi che coprono il loro libero pelo woodstockiano, le cicatrici...

The Perfection, cult malato imperdibile su NETFLIX – La recensione

L'incontro tra la problematica bambina prodigio Charlotte e la carismatica stella Elizabeth, entrambe violoncelliste fuoriclasse, crea delle conseguenze scioccanti. Ecco arrivare in sordina su NETFLIX...

Paura e delirio a Las Vegas in cerca di beat-itudine

“Avevamo due buste di erba, settantacinque palline di mescalina, cinque fogli di acido superpotente, una saliera mezza piena di cocaina, un'intera galassia multicolore di...

Assassination Nation: sexy e violento cult per i Post-Millennials

“Mi chiamo Lily Colson e ho diciotto anni. Queste sono le mie migliori amiche: Em, Bex e Sarah. E ad essere onesti, non so...

Un uomo da marciapiede: la Nouvelle Vague americana

Sospinto dal cinema europeo, dai cambi ai vertici delle major, dal contesto socio culturale e da altre ancor oggi inspiegabili ragioni, alla fine degli...
Un giorno di ordinaria follia

Un giorno di ordinaria follia di Joel Schumacher (1993)

C’è un limite a tutto nella vita, anche alla sopportazione che un essere umano è costretto a controllare. Di conseguenza, c’è un limite anche...

Cell Block 99 – Il cinema d’exploitation che ci piace

Che Steven Craig Zahler sapesse cavarsela egregiamente dietro la macchina da presa, già lo sapevamo. La sua opera prima Bone Thomawk, un western horror in...

Spettatori della propria miseria: Synecdoche, New York di Charlie Kaufman (2008)

“Sineddoche: procedimento linguistico espressivo, e figura retorica tradizionale, che consiste nel trasferimento di un significato da una parola a un’altra in base a una...

Il Dio del Massacro: Carnage di Roman Polanski (2011)

Un ragazzino spacca i denti ad un altro. I genitori dei due si incontrano a casa della vittima per sistemare le cose in modo...

ULTIME NEWS