E d’un tratto capii che il pensare e’ per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all’ispirazione #Arancia meccanica#

romantico

Home recensioni romantico

The French Dispatch – La Recensione

Una lettera d'amore al giornalismo Così Wes Anderson annunciava The French Dispatch l'anno scorso, prima che la pandemia facesse slittare l'uscita del suo nuovo, ambiziosissimo...

West Side Story, il sogno di Spielberg diventa meravigliosa realtà –...

Tony e Maria si innamorano a prima vista mentre sono a un ballo. Peccato che facciano parte di due bande rivali, gli Sharks e...

El secreto de sus ojos – Il segreto dei suoi occhi...

CINEMA Il segreto dei suoi occhi del 2009 ha di recente subito la tristemente famosa operazione di remake ad opera degli Americani. Ma non sono qui...

La bella e la bestia – La recensione

Belle è una giovane ragazza che vive annoiata nel suo piccolo paesino francese. Un giorno si offre prigioniera nel castello di una bestia per salvare...

Via dalla pazza folla

Bathseba Everdene è una ragazza di campagna indipendente che rifiuta la proposta di matrimonio del pastore benestante Gabriel Oak. Quando l'uomo perde tutto, lei...

Il Ritorno di Mary Poppins – La Recensione

Quand’è che si smette di diventare bambini? Quando semplicemente si cresce anagraficamente o quando si dimentica tutta la dimensione della propria infanzia? I figli del...

Dolor y Gloria -Il ritorno di Almodóvar – La Recensione

Pedro Almodóvar ha detto che Dolor y Gloria lo rappresentano al 40%, se parliamo di eventi puramente autobiografici, e del 100%, se invece ci...

Carol – di Todd Haynes (2015)

Quando Patricia Highsmith pubblicò “The Price of Salt” (titolo originario di Carol), utilizzando lo pseudonimo di Claire Morgan, era il 1952: ancora lontana dai successi...

Mektoub my love: Canto Uno – La recensione

Abdellatif Kechiche è tornato. Quattro anni dopo il suo meraviglioso film La Vita di Adele arriva nelle sale italiane il suo ultimo film Mektoub My Love...

Disobedience – La Recensione

C'è un'unica canzone che il regista cileno Sebastián Lelio usa diegeticamente (prima) ed extradiegeticamente (dopo) ed è Lovesong dei Cure. Il testo di Robert...