Ma dici a me? Ehi con chi stai parlando? Dici a me? #Taxi Driver#

Oriente

In cui lo JAM staff si approccia a tutto quello che è animazione con l’umiltà di chi buttava il sangue sulle VHS in fumetteria, ed ha evitato il lastrico grazie a MTV. I tempi cambiano, i mezzi sono tanti, ma il tempo è quello che è. Dato che non ci basta, ci impegnamo di santa ragione sui film orientali in genere, e la loro cultura tutta pazza.

Oriente

Home Rubriche Oriente
In cui lo JAM staff si approccia a tutto quello che è animazione con l’umiltà di chi buttava il sangue sulle VHS in fumetteria, ed ha evitato il lastrico grazie a MTV. I tempi cambiano, i mezzi sono tanti, ma il tempo è quello che è. Dato che non ci basta, ci impegnamo di santa ragione sui film orientali in genere, e la loro cultura tutta pazza.

Rashomon- L’uomo secondo Akira Kurosawa

Circa un mese fa Steven Spielberg ha comunicato l'intenzione di produrre una serie...
BLAME!

BLAME! – dal manga cult a NETFLIX

BLAME! è un manga di ormai quasi vent'anni nato dalla mano di Tsutomu Nihei, divenuto cult per le sconfinate strutture architetture cyberpunk delineate dal mangaka...

Sinfonia di sangue e budella: Ichi the Killer di Takashi Miike

Il cinema horror e violento è stato spesso vittima dei perbenisti che criticano l’eccessiva presente di sangue e sbudellamenti nel cinema moderno, soprattutto. Alcuni...

Florentina Hubaldo, CTE: una non-recensione.

"Il mio nome è Florentina Hubaldo. Sono nata ad Antipolo. Ma prima che compissi 10 anni, ci trasferimmo qui a Bicol. In quel periodo, in...

Dragon Ball Super – La storia finora

E oggi il nostro ESPERTONE SEGRETO ci parla di un'icona del passato, una costante su Italia 1 che neanche Una poltrona per due a...

Un amore onirico: Your name. di Makoto Shinkai (2017)

Apriamo questo articolo con una piccola confessione: non sono un amante dei film d’amore. Non per una questione di falso machismo, perché molti film...

La Storia della Principessa Splendente: l’ultimo capolavoro di Isao Takahata (2013)

Chi scrive è un ragazzo restio all’utilizzo del termine “capolavoro”, spesso usato a sproposito, per indicare semplicemente un film estremamente bello. Un capolavoro, per...

Il denaro distrugge tutto: Pietà di Kim Ki-duk (2012)

I latini dicevano “Tempus edax rerum”, il tempo è il divoratore di tutto. Per questo film, Pietà di Kim Ki-duk, mi sento di parafrasare...

Confessions – di Tetsuya Nakashima (2010)

“Confessions”, film del regista giapponese Tetsuya Nakashima è il miglior film degli anni passati che ho visto in questi primi mesi del 2015. Quella che...

Kakegurui – oltre il fanservice c’è di più

Kakegurui è l'anime distribuito da Netflix e nato dall'omonimo manga di Homura Kawamoto già accompagnato da diversi spin-off. La storia di base non è niente di innovativo, con il...

ULTIME NEWS