Home Rubriche Spazio Italia HERNEST di Federico Rabacchin

HERNEST di Federico Rabacchin

Una ragazza ed un suo amico si fermano a chiacchierare in un parcheggio. Lei tenta invano di convincerlo a recarsi in un manicomio abbandonato per scattare delle foto. Incassato il rifiuto dell’amico, la ragazza decide di andarci da sola. La sua scelta non sarà delle migliori…

HERNEST di Federico Rabacchin, pur durando 5 minuti scarsi, non è né un corto né l’episodio pilota di una web serie. Anche se in realtà nel canale youtube della G.A.L.P. (Gruppo Amatoriale Lungometraggi Padova) viene indicato come un episodio pilota. Il video intitolato HERNEST e riportato in questa recensione è solo un piccolo “assaggio” del film, un “trailer allungato” insomma. Il progetto è quello di un vero e proprio lungometraggio. Il film, di genere horror, ruoterà intorno a un manicomio abbandonato dove avvengono fatti insoliti ed inquietanti. Nel cast, in ruoli di primo piano, ci sono due attori con reali disabilità motorie. Rabacchin, che giustamente non discrimina nessuno, ha deciso di coinvolgere nel suo progetto i due attori. Oltretutto, secondo il regista, con risultati grandiosi. I due attori però non appaiono nei 5 minuti del “trailer”.

Rabacchin, in questo breve “intro” a quello che poi sarà di fatto un lungometraggio, non lesina con le sequenze splatter, facendo felici gli amanti del genere. Si assiste quindi ad una scena, molto ben girata, dove la malcapitata fotografa (un’ottima Ilaria Bordin) si prende una martellata in testa. Segue una feroce decapitazione. HERNEST per ora si chiude così, in un tripudio di gore. Lascia quindi buone speranze agli amanti dell’horror riguardo il resto del film. Rabacchin, ricordiamo, è il regista padovano del dittico “maledetto” di LORO e SEQUOR. Due lungometraggi horror che parlavano (basandosi per lo più su fatti realmente accaduti) delle sette sataniche che “popolavano” i Colli Euganei qualche anno fa. Ma di questi film e degli episodi relativi alle messe nere sui Colli Euganei ne riparleremo molto presto qui su Jamovie. Intanto godetevi i primi 5 splatterosi minuti di HERNEST!!

Voto: 7.

Articolo precedenteSplit : 23 + 1 cose da dire sul film
Articolo successivoProdotto ancora in fase embrionale: Residue – stagione 1
Max Payne
Redattore

Cinefilo incallito fin dalla tenera eta', collezionista di film e organizzatore di eventi di cinema e musica. ha organizzato 4 edizioni della "splatter holocaust night", festival di musica metal e corti horror; decine di concerti rock, punk e metal. Appassionato soprattutto di horror estremo, ma anche di film d'autore europei e della buona fantascienza; ha un debole per gli spaghetti western.