Home news Fast & Furious: Sung Kang vorrebbe un film vietato ai minori

Fast & Furious: Sung Kang vorrebbe un film vietato ai minori

In una recente intervista con ScreenRant per la promozione home video di Fast & Furious 9, Sung Kang ha parlato dei suoi desideri per il franchise.

L’attore che interpreta Han ha ammesso che adorerebbe vedere un film vietato ai minori:

Mi piacerebbe vedere un film di Fast, almeno uno, vietato ai minori. Vorrei che fosse super cupo, non so su quale personaggio potrebbe focalizzarsi, ma dovrebbe essere pronto a fare cose molto oscure. Sarebbe bello da vedere, magari.

Ha poi parlato del movimento #JusticeForHan:

Vidi delle immagini e pensai: “Ma che problemi ha questa persona che organizza una veglia per un personaggio fittizio?”.
Poi iniziai a conoscerla e mi resi conto che la cosa fosse molto più significativa.

Ero onorato e lusingato per il fatto che un personaggio da me interpretato fosse così importante per alcune persone.
Poi, una volta arrivato sul set, sono tornato a pensarci: “Wow, tutto questo sta succedendo grazie a un hashtag e a una veglia”.

La saga principale di Fast & Furious doveva chiudersi con il decimo film, ma poi dai piani alti è giunta la decisione di dividere l’ultimo capitolo in due parti, che saranno girate in contemporanea a partire da Gennaio 2022.

Ad Agosto la Universal ha annunciato che il prossimo film ancora una volta diretto da Justin Lin arriverà al cinema il 7 Aprile 2023.

Per quanto tu sia veloce, non puoi esserlo più del tuo passato.

Il 2021 è il tempo di Fast & Furious 9, il nono capitolo della saga che dura da quasi due decenni, e che ha incassato oltre 5 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Il Dom Toretto di Vin Diesel sta conducendo una vita tranquilla fuori dal giro, con Letty e suo figlio, il piccolo Brian, ma sanno che il pericolo è sempre in agguato al di là del loro pacifico orizzonte. Questa volta, una nuova minaccia costringerà Dom a confrontarsi con i peccati del suo passato, se vuole salvare coloro che più ama. La sua squadra si riunisce nuovamente per fermare un complotto a risonanza mondiale guidato dal più abile assassino e pilota ad alte prestazioni che abbiano mai incontrato: il fratello rinnegato di Dom, Jakob (John Cena, l’imminente The Suicide Squad).

Fast & Furious 9 vede il ritorno alla regia di Justin Lin, che ha diretto il terzo, il quarto, il quinto e il sesto capitolo della saga, quando cioè è diventata un successo globale.
L’azione sfreccia in tutto il mondo, da Londra a Tokyo, dall’America centrale a Edimburgo, e da un bunker segreto in Azerbaigian alle strade brulicanti di Tblisi.
Lungo la strada, i vecchi amici risorgeranno, i vecchi nemici torneranno, la storia verrà riscritta, e il vero significato della famiglia verrà messo alla prova come mai prima d’ora.

Fast & Furious 9 è prodotto da Neal H. Moritz, Vin Diesel, Jeff Kirschenbaum, Joe Roth, Justin Lin, Clayton Townsend e Samantha Vincent.
Poi toccherà a Fast & Furious 10e infine Fast & Furious 11 concluderà la saga.

Articolo precedenteMalignant – l’horror autoriale
Articolo successivoDaredevil, Charlie Cox su un possibile ritorno: “Spero accada in futuro, sarebbe grandioso”
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’