Home recensioni commedia Non fatelo: Entourage

Non fatelo: Entourage

Potrei star qui a discutere di trama, personaggi, situazioni, ma la verità è che ho fatto davvero fatica a finire questo film, e principalmente non me ne sono andato perchè avevo dato i miei sporchi soldi per vederlo.

Forse la fuori ci sono fan della serie televisiva, per cui questo film ha avuto lo stesso hype e la stessa ragion d’essere di un Sex and the City – the movie… e anche gli stessi risultati: la storia di Vincent che diventa un attore di successo ma che resta legato ai suoi amici di una vita è cosa già assodata nella serie, mentre il film ci racconta l’ entusiasmante storia di Vincent che vuole fare regista e tutte le problematiche dietro l’uscita di questo film.

Spoiler: entusiasmante era ironico, la storia è veramente noiosa e una somma di già visto veramente imbarazzante; l’unica cosa salvabile è Jeremy Piven che è semplicemente un grande, strappa le uniche risate del film ma purtroppo non ne è il protagonista; simpatici anche i camei degli attori, quelli veri, hollywoodiani; ma davvero, quando sono i protagonisti a starti sulle palle, e capisci che non è quel genere di film in cui ci scappa il morto, allora ti rendi conto che stai guardando un filmaccio.

emily
Sì c’è anche lei, ma guardatevi blurred lines, meglio

Magari i fan della serie apprezzaranno un nuovo episodio speciale, dove ritroveranno i loro beniamini, ma tutti gli altri non sapranno spiegarsi come una cosa del genere sia finita in sala.

Da evitare, anche il torrent.

VOTI FINALI
voto
Articolo precedenteWhile We’re Young- Giovani si diventa
Articolo successivoThis must be the place – di Paolo Sorrentino (2011)
Dr.Gabe
Direttore e Fondatore

Il lavoro e la vecchiaia incombono, ma da quando ho memoria mi spacco di film di fantascienza, dove viaggio di testa fino a perdermi, e salto in piedi sul divano per dei tizi che si menano o sparano alla gente come fossero birilli. Addolorato dalla piaga del PG­13, non ho più i nervi per gli horror: quelli li lascio al collega, io sono il vostro uomo per scifi, azione e film di pistolotti metacinema/mental/cose di finali tripli.