Home news IT: Stephen King ci dice la sua sul remake

IT: Stephen King ci dice la sua sul remake

C’è molta curiosità su quello che potrà essere l’adattamento cinematografico di IT, il famosissimo romanzo di Stephen King.

La prima parte arriverà nei cinema a settembre per la regia di Andres Muschietti (La Madre) in attesa di quello che sarà il primo trailer del film, dopo aver visto alcune foto ufficiali di Pennywise, del set, e della cosiddetta “Banda dei perdenti“.
Non tutti però dovranno attendere Settembre per esprimere un giudizio.
In qualità infatti di autore del romanzo da cui il film è tratto, Stephen King ha avuto la possibilità già da qualche giorno di poter vedere il risultato del film di Muschietti.
A dircelo è stato il produttore di IT, Seth Grahame-Smith, che ha comunicato via Instagram che la pellicola è stata apprezzata da King stesso dopo la sua visione.

Se il buongiorno si vede dal mattino……

Potete leggere qui ulteriori informazioni riguardanti il cast che prenderà parte alla prima parte del sequel.

Certo è che se King ha dato il suo benestare, i presupposti per non far rimpiangere la miniserie Tv andata in onda ad inizio anni 90′, ci sono.
BloodyDisgusting inoltre segnala che le riprese della seconda parte di IT partiranno nel corso del mese di marzo, il 17 per l’esattezza. La location scelta è sempre Toronto, in Canada, località che ha ospitato già la lavorazione del primo segmento. Il sito esclude che possa trattarsi di reshoot dato che nei dettagli di produzione si parla appunto di “adulti che tornano a Derry per onorare una promessa fatta anni prima”.
Il progetto sarà diviso in due parti: una incentrata sulle vicende dei protagonisti da bambini e una incentrata sulle vicende dei protagonisti da adulti.

Potete leggere qui ulteriori informazioni riguardanti il cast che prenderà parte alla prima parte del remake.

E voi che ne pensate? Attendete con ansia questo sequel o non ne volete proprio sentir parlare?

Articolo precedenteKOMPLEX, 28 di Mariano Equizzi
Articolo successivoAnt-Man and The Wasp ha un titolo di lavorazione
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’