Home news Il fantasma dell’opera: in arrivo una nuova miniserie

Il fantasma dell’opera: in arrivo una nuova miniserie

La Gaumont, compagnia di produzione dietro show di Netflix come Narcos e F is For Family, sta lavorando su una miniserie basata su Il fantasma dell’opera.
Si tratterà di un adattamento in sei parti del romanzo scritto da Gaston Leroux, trasposto in innumerevoli film e in un musical di successo.

Anthony Horowitz, recentemente coinvolto nell’adattamento di Alex Rider, è lo sceneggiatore scelto per lavorare sull’adattamento della storia.

La storia, narrata nel romanzo del 1910, è ambientata alla fine dell’Ottocento al teatro dell’Opera di Parigi.
In questo tempio della musica, la giovane cantante Christine affascina con la sua voce un uomo dalle fattezze mostruose che vive nei sotterranei dell’edificio.
Si verificano numerosi fatti di sangue, mentre la giovane Christine si trova pericolosamente avvicinata dall’uomo, e qualcuno prova invece ad aiutarla.

Per il cinema il romanzo Il fantasma dell’opera è stato adattato moltissime volte, fin dall’epoca del cinema muto, fino a giungere all’ultima trasposizione del 2004, diretta da Joel Schumacher.
In questo caso si trattava di un adattamento del musical.

Nel 2014 la ABC aveva tentato di sviluppare una versione moderna del romanzo Il Fantasma dell’Opera, ambientata nel mondo dell’industria musicale moderna.
La serie non sarebbe comunque stata un musical, ma in ogni caso non se ne fece niente.

 

Articolo precedenteAnne Hathaway con Bill Murray nel dramma canino Bum’s Rush
Articolo successivoCuron- il mistery made in Italy
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’