Home news Arrested Development – Ti presento i miei, David Cross sostiene che non...

Arrested Development – Ti presento i miei, David Cross sostiene che non ci sarà un ritorno della serie

Arrested Development – Ti presento i miei non sembra destinato a tornare sugli schermi: David Cross, interprete di Tobias Fünke nello show, ha infatti ribadito più volte in una nuova intervista che i fan non devono attendersi nuovi episodi.

L’attore, intervenendo nel podcast The Last Laugh, ha spiegato i problemi affrontati dalla serie:

Non sapevamo costa avremmo dovuto fare, le cose non avevano senso per noi.
E stavamo facendo delle riprese aggiuntive perché qualcuno pensava a una battuta tre settimane dopo le riprese, quindi dovevamo girare di nuovo qualcosa per una storia che non aveva alcun concetto legato a ciò stava accadendo.

Cross ha aggiunto:

Era un modo terribile per gli attori nel provare a fare il proprio lavoro e all’inizio c’era molta frustrazione, le riprese continuavano a essere estese.
E lo si chiedeva a molte persone, in particolare a persone più anziane che semplicemente non hanno la resistenza fisica di alcuni membri più giovani del cast e della troupe.
E ha portato a delle tensioni ed era un modo davvero negativo per lavorare.

La serie Arrested Development – Ti Presento I Miei è andata in onda per cinque stagioni, dal 2003 al 2019, venendo inizialmente cancellata nel 2006 da Fox e venendo poi salvata nel 2013 da Netflix.

Articolo precedenteThe Lie – La Bugia (2018)
Articolo successivoLa Pantera Rosa: il regista di Sonic si occuperà del reboot per la MGM, il film avrà un inatteso primato
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’