tom-holland-spider-man

Come annunciato, nella notte durante il Jimmy Kimmel Live, è stato presentato il primo trailer di Spider-Man: Homecoming, il cinecomic diretto da Jon Watts in arrivo nell’estate 2017.

Il teaser trailer è disponibile anche in italiano a questo link.

La Sony ha diffuso anche un trailer internazionale con scene inedite rispetto al primo filmato  destinato al mercato Usa.

Come già visto nella breve apparizione in Captain America:Civil War il giovane Peter Parker avrà come mentore, e fornitore di gadget, Tony Stark.
Nei trailer possaimo dare un primo sguardo a Michael Keaton nei panni del villain del film, l’Avvoltoio.

Scritto da John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein Spider-Man: Homecoming esordirà negli Usa il 7 luglio 2017, da noi un giorno prima.

Nel cast oltre a Tom Holland spiccano Robert Downey Jr, Michael Keaton, Marisa Tomei (Zia May) oltre a Zendaya, Toni Revolori, Laura Harrier, Donald Glover, Jacob Batalon Tyne Daly e Bokeem Woodbine.

Il film è prodotto da Kevin Feige e Amy Pascal.
Spider-Man è entrato a far parte dell’Universo Cinematografico dei Marvel Studios grazie ad un accordo con la Sony, storica detentrice dei diritti; la stessa Sony, oltre a mantenere l’ultima parola sul piano creativo , produrrà e distribuirà il film, avendo l’esclusiva sui ricavi commerciali.

 

Articolo precedenteIntervista a FEDERICO FRUSCIANTE!
Articolo successivoBaywatch: Dwayne Jhonson e Zac Efron super bagnini nel primo trailer
Fara
Redattore

- Il cinema per me è come un goal alla Del Piero, qualcosa che ti entra dentro all'improvviso e che ti coinvolge totalmente. È una passione divorante, un amore che non conosce fine, sempre da esplorare. Lo respiro tutto o quasi: dai film commerciali a quelli definiti banalmente autoriali, impegnati, indipendenti. Mi distinguo per una marcata inclinazione al dramma, colpa del Bruce Wayne in me da sempre. Qualche gargamella italiano un tempo disse che di cultura non si mangia, la mia missione è smentire questi sciacalli, nel frattempo mi cibo attraverso il cinema, zucchero dolce e amaro dell'esistenza -