Francamente me ne infischio #Via col vento#

Home news È morta Pat Hitchcock, attrice e unica figlia del regista Alfred Hitchcock

È morta Pat Hitchcock, attrice e unica figlia del regista Alfred Hitchcock

Patricia Hitchcock è morta lunedì a 93 anni nella sua casa di Thousand Oaks, in California.
Era l’unica figlia di Alfred Hitchcock e di sua moglie Alma Reville.
A dare la notizia della morte sua figlia Katie Fiala, dirigente della Amblin, all’Hollywood Reporter.

Nata a Londra nel 1928, si trasferì con la famiglia a Los Angeles nel 1939 e iniziò a recitare da ragazzina, nel 1943, partecipando a diverse pellicole del padre.

Il primo dei film di Hitchock a cui partecipò fu Paura in palcoscenico, del 1949, in un ruolo minore.
Suo anche il ruolo di Barbara Morton ne L’altro uomo del 1951, comparve anche in Psycho del 1960.
Non c’era nulla di strano nel modo in cui lavoravo con mio padre, raccontò nel 2004 in un’intervista.
Proprio come con qualsiasi altro attore, discuteva con me la scena da girare. Non facevamo prove di alcun tipo.
Negli anni partecipò anche a dieci episodi della serie Alfred Hitchcock Presenta (“ogni volta che avevano bisogno di una domestica con l’accento inglese”) e a film come Un monello alla corte d’InghilterraI dieci comandamenti e altri ancora.

Ero molto legata a mio padre.
Mi portava fuori ogni sabato, andavamo a fare shopping e poi a pranzo.
La Domenica mi portava regolarmente in chiesa, almeno finché non imparai a guidare.
Poi lo portai io in chiesa in automobile regolarmente.
È grazie a lui se sono così religiosa oggi, raccontò alcuni anni fa in una lunga intervista al Washington Post.
Nella stessa intervista affermo di aver sperato che suo padre credesse nel nepotismo: “Avrei lavorato molto di più!
Ma non coinvolgeva nessuno nei suoi film a meno che non fosse certo che fosse giusto per la parte
”.

Ebbe tre figli dal suo unico matrimonio con Joseph E. O’Connell, che sposò nel 1952.