Fino a qui, tutto bene. Fino a qui, tutto bene. Fino a qui, tutto bene #L’odio#

biografico

Home recensioni biografico

Cocaine – La vera storia di White Boy Rick – La...

“-La nascita di tua sorella non era programmata e onestamente neanche la tua, ma alla fine ce la siamo cavata! -Papà tua figlia è una...

The Mule – Il Corriere – La Recensione

"Aiutami, Clarence! Fammi tornare indietro! Non m'importa di quello che accadrà: ridammi mia moglie e i miei bambini! Voglio tornare a vivere!” Così implora George...

Loro 1 – La recensione

Il film di Sorrentino, attualmente nelle sale italiane, è un ritratto decadente cinico e pagano della società contemporanea. I Loro del titolo sono uomini e...

Hammamet – La recensione

Una ferita ancora aperta della Storia italiana. Da questo parte Hammamet, il nuovo film Gianni Amelio (La tenerezza, 2017; Il primo uomo, 2011; Il ladro...

Dolor y Gloria -Il ritorno di Almodóvar – La Recensione

Pedro Almodóvar ha detto che Dolor y Gloria lo rappresentano al 40%, se parliamo di eventi puramente autobiografici, e del 100%, se invece ci...

Boy Erased – Vite cancellate – La Recensione

Negli States li chiamano PK, ossia Preacher's kid, riferendosi ai figli degli uomini di Chiesa come pastori, preti, vicari, lay leader e simili guide spirituali...

Il re di Staten Island – Piccoli “fattoni” crescono

La prima cosa da sapere parlando del nuovo film di Judd Apatow (40 anni vergine, Molto incinta) è che si tratta della vita romanzata...

Steve Jobs

Seguiamo l'imprenditore, e non solo, Steve Jobs (Michael Fassbender) in tre anni diversi prima del lancio di un suo prodotto: il Macintosh (1984), il...

Bohemian Rhapsody – La recensione

Qual è lo scopo di un biopic? Rendere omaggio ad un artista (o chi per lui) e ricondurre la sua vita personale ad un...

Un amico straordinario – La Recensione

Fred Rogers è un nome che in Italia dice poco o nulla. Eppure in America questo pacato e amatissimo pastore protestante e conduttore del programma...