Home Rubriche Home video Black Mirror 3 – La classifica Mind Fuck degli episodi

Black Mirror 3 – La classifica Mind Fuck degli episodi

4- HATED IN THE NATION

blackmirror-bee

Episodio 6. Tecnologia portami via: Social Media, Droni

Per tematiche il più vicino a Nosedive, L’ultimo episodio è caratterizzato da una lunghezza sopra la media (a mio avviso eccessiva) e da un impianto narrativo da serie TV Crime.

Kelly Macdonald è perfetta come detective smaliziato che, insieme alla collega esperta informatica, indaga su omicidi legati al social hate.

Fattore Mind Fuck: Iniziano i pensieri oscuri post-credits. I droni ad altissima tecnologia sono solo una scusa per una riflessione sulla libertà di espressione e dove la sua attuale mancanza di limiti può portare. I mezzi sono violenti, ma il twist finale pone dei dubbi agghiaccianti sulla necessità di dare conseguenze anche solo alla parola scritta.

1
2
3
4
5
6
7
Articolo precedenteQuestione di sguardi – di Luca Alessandro
Articolo successivoHaters Back Off: Il lato nascosto di Miranda Sings
Dr.Gabe
Direttore e Fondatore

Il lavoro e la vecchiaia incombono, ma da quando ho memoria mi spacco di film di fantascienza, dove viaggio di testa fino a perdermi, e salto in piedi sul divano per dei tizi che si menano o sparano alla gente come fossero birilli. Addolorato dalla piaga del PG­13, non ho più i nervi per gli horror: quelli li lascio al collega, io sono il vostro uomo per scifi, azione e film di pistolotti metacinema/mental/cose di finali tripli.