Home news 20th Century Women: il teaser trailer del film con Annette Bening, Greta...

20th Century Women: il teaser trailer del film con Annette Bening, Greta Gerwig e Elle Fanning

century

La A24 è una nuova casa di produzione che si occupa di distribuire e produrre perlopiù film indipendenti, solo negli ultimi anni  ha  infatti prodotto e distribuito pellicole come Sping Break, The Spectacural Now, Locke, Enemy, Ex Machina, The Lobster, Room.

Quest’anno il listino è ricco, oltre American Honey (premio della giuria a Cannes) e Moonlight (che sta raccogliendo sempre più consensi nei festival di tutto il mondo) spicca 20th Century Woman dramedy intimista diretto da Mike Mills (già regista del bellissimo Beginners) con protagonisti Annette Bening, Greta Gerwig, Elle Fanning e l’esordiente Lucas Jade Zumann.

Ambientato a Santa Barbara nei tardi anni ’70, il film segue la storia di Dorothea Fields (Bening),una determinata madre single di mezza età intenta a crescere il suo figlio adolescente Jamie (Zumann) in un periodo di cambiamenti e ribellione. Per educare al meglio suo figlio, Dorothea chiederà aiuto a due giovani donne: Abbie (Gerwig), uno spirito libero e artista punk e a Julie (Fanning), una teenager vicina di casa esperta e provocante.

Il film uscirà nelle sale americane il 25 Dicembre giusto in tempo per gli Oscar. Qui sotto il trailer:

Articolo precedenteAnimali Fantastici e Dove Trovarli, il trailer finale!
Articolo successivoSilence: il nuovo lavoro di Scorsese uscirà nelle sale a dicembre!
Zeno
Chief editor e Co-fondatore

Cresciuto a massicce dosi di cinema, fin da giovane età veniva costretto dal padre a maratone e maratone di Spaghetti-Western. Leggenda narra che la prima frase di senso compiuto che uscì dalla sua bocca fu: “Ehi, Biondo, lo sai di chi sei figlio tu? Sei figlio di una grandissima……” Con il passare del tempo si è evoluto a quello che è oggi: un cinefilo onnivoro appassionato di cinema in ogni sua forma che sia d’intrattenimento, d’autore o l’indie più estremo. Conteso da “Empire”, “The Hollywood Reporter”, “Rolling Stone”, ha scelto Jamovie perché, semplicemente, il migliore tra tutti.