Home news True Detective 3, finalmente il primo teaser trailer della terza stagione!

True Detective 3, finalmente il primo teaser trailer della terza stagione!

Nel 2014 la prima stagione di True Detective è stata un successo fragoroso, sorprendendo tutti con un uno stile inedito per la tv. L’anno successivo, forse per il troppo hype che si era creato attorno, la seconda stagione della serie antologica aveva deluso le aspettative: confusionaria, troppi personaggi e poco concentrata sul suo focus. Per questo si è deciso di aspettare prima di procedere alla realizzazione di una terza stagione.

Tra una fuga di notizie e l’altra, il cast che si compone, registi che abbandonano in corso finalmente possiamo dare un’occhiata al primo teaser trailer dei nuovi episodi che debutteranno su HBO il prossimo gennaio.

Nel video di anticipazione vediamo il protagonista interpretato da Mahershala Ali: attore premio Oscar per Moonlight dare il volto al detective Wayne Hays e lo vediamo in diversi momenti della sua vita. Questa nuova stagione, ambientata in Missouri e più precisamente sull’altopiano di Ozark, gira attorno a un terribilemistero relativo a dei bambini scomparsi che si sviluppa in tre linee temporali differenti.

Nel cast oltre a Ali anche  Carmen Ejogo (la protagonista femminile) e Stephen Dorff  che interpreta Roland West, un investigatore dell’Arkansas la cui carriera è stata influenzata da un crimine sconcertante.

Articolo precedenteTop: I film più attesi di Venezia 75
Articolo successivoJungleland: iniziate le riprese del film con Charlie Hunnam
Zeno
Redattore e Co-fondatore

Cresciuto a massicce dosi di cinema, fin da giovane età veniva costretto dal padre a maratone e maratone di Spaghetti-Western. Leggenda narra che la prima frase di senso compiuto che uscì dalla sua bocca fu: “Ehi, Biondo, lo sai di chi sei figlio tu? Sei figlio di una grandissima……” Con il passare del tempo si è evoluto a quello che è oggi: un cinefilo onnivoro appassionato di cinema in ogni sua forma che sia d’intrattenimento, d’autore o l’indie più estremo. Conteso da “Empire”, “The Hollywood Reporter”, “Rolling Stone”, ha scelto Jamovie perché, semplicemente, il migliore tra tutti.