Home news The Walking Dead 10: la showrunner parla del misterioso gruppo introdotto in...

The Walking Dead 10: la showrunner parla del misterioso gruppo introdotto in Una Morte Certa

La decima stagione di The Walking Dead si è conclusa con una scena che mostrava un incontro a sorpresa con un nuovo gruppo compiuto da Eugene (Josh McDermitt), Yumiko (Eleanor Matsuura), Princess (Paula Lázaro), ed Ezekiel (Khary Payton) che getta le basi per i villain dell’undicesima stagione.

I personaggi stavano cercando di incontrare Stephanie, la donna con cui Eugene parlava alla radio a Hilltop, ritrovandosi però circondati da militari che indossano armature bianche, elemento che ad alcuni fan ha ricordato gli stormtrooper di Star Wars.

La showrunner Angela Kang ha ora parlato di questo tassello della storia:

Quando abbiamo visto questi personaggi in stile stormtrooper nei fumetti, sono certa che la reazione di alcune persone sia stata ‘Chi sono questi tizi?’.
Il design è copiato da un gruppo importante nei fumetti e i fan dell’opera di Robert Kirkman li riconosceranno come il modo per entrare nella storia del Commonwealth.
Ma per le persone che non conoscono il fumetto e stanno seguendo la serie, dirò semplicemente che stiamo per addentrarci in una storia più importante con queste persone.

La sceneggiatrice e produttrice ha aggiunto:

Dirò inoltre che, ormai così a fondo in questa apocalisse, dovrei dirvi immediatamente che si tratta di un gruppo incredibilmente organizzato, e come mantengono le armature pulite?
Cosa vuol dire e cosa vi dice di queste persone?

Kang ha ribadito che si tratta di un gruppo molto diverso dai Sussurratori:

Hanno creato queste armi semiautomatiche con delle punte in stile baionetta e tutto suggerisce che si tratta di un gruppo molto diverso dai Sussurratori, che credevano nella fusione con la natura.
Queste sono persone che devono stare dietro delle mura e hanno accesso a determinate cose.

Tra le pagine dei fumetti l’esercito è uno degli elementi che contraddistinguono il Commonwealth, una rete di comunità guidate dalla Governatrice Pamela Milton, e Eugene viene portato a un incontro con Lance, che li interroga prima di permettergli di accedere al Commonwealth.

Articolo precedenteGreyhound – Il nemico invisibile
Articolo successivoRavenna Nightmare Film Fest XVIII The dark side of movies: dal 31 Ottobre all’ 8 Novembre 2020
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’