Home recensioni animazione The Book of life

The Book of life

Prodotto da Guillermo del Toro, The book of Life è un piccolo capolavoro di animazione, un tripudio di colori e di ambientazioni sgargianti, il cui risultato tecnico è sorprendete, considerato il budget risibile rispetto ai big dell’animazione.

La trama di base e i personaggi sono di quanto più classico si possa chiedere: i bambini Manolo, Joaquin si contendono il cuore di Maria: il primo è sensibile, vuol fare il cantante; il secondo è quello più forzuto e arrogante; la terza…se ne va dalla città per anni!

life_a
Anni!??!

Nel mezzo? divinità legate al mondo dei morti, la tradizione latina che la fa da padrona, l’altromondo visto con colore e gioia, qualcosa difficile anche per un film di animazione. Invece, il folklore messicano permette di trattare temi tutt’altro che da bambini -non solo la morte, ma anche la violenza sugli animali, i rapporti genitore/figlio- con una certa ventata di novità.

Da vedere!

VOTI FINALI
voto
Articolo precedenteTrue Detective- Season 1
Articolo successivoFrozen – Il Regno di Ghiaccio
Dr.Gabe
Direttore e Fondatore

Il lavoro e la vecchiaia incombono, ma da quando ho memoria mi spacco di film di fantascienza, dove viaggio di testa fino a perdermi, e salto in piedi sul divano per dei tizi che si menano o sparano alla gente come fossero birilli. Addolorato dalla piaga del PG­13, non ho più i nervi per gli horror: quelli li lascio al collega, io sono il vostro uomo per scifi, azione e film di pistolotti metacinema/mental/cose di finali tripli.