Home news Suicide Squad 2: Batman sarà nel film? Ecco la risposta di James...

Suicide Squad 2: Batman sarà nel film? Ecco la risposta di James Gunn

Batman sarà nel nuovo Suicide Squad 2 di James Gunn?
Una questione che sta monopolizzando il dibattito in rete tra i fan tanto che sono arrivati a chiederglielo direttamente.
Il regista, che dirigerà questo film prima di tornare in casa Marvel dove lo aspettano I Guardiani della Galassia 3, non si sbilancia e tanto basta per poter sperare in un ritorno del Cavaliere Oscuro nel franchise dei supereroi più sui generis dell’universo DC Comics.

Potrai vedere Batman in The Batman a giugno 2021.
The Suicide Squad avrà a che fare principalmente su Suicide Squad
.

Questa la risposta arrivata tramite Instagram da James Gunn a chi gli chiedeva della presenza o meno dell’eroe più dark di Gotham City, in cui se da un lato è chiaro il riferimento alla rilettura che verrà proposta da Robert Pattinson nel nuovo stand-alone, dall’altro è decisamente più reticente sulla sua presenza anche in Suicide Squad perché, se è chiaro che la sua nuova opera sarà incentrata sul team di ex galeotti dai poteri sovrumani, dall’altro nulla impedisce che il Bruce Wayne impersonato da Pattinson possa anche dargli una mano.

Certo, razionalmente è piuttosto improbabile visto che James Gunn riavvierà di fatto il progetto dopo la deludente accoglienza critica del predecessore, diretto da David Ayer – non a caso il titolo ufficiale del film è The Suicide Squad – pur mantenendone parte del cast originario.
Saranno presenti infatti sia Margot Robbie come Harley QuinnViola Davis nei panni di Amanda Waller, mentre Idris Elba prenderà il posto di Will Smith/Deadshot.

Proprio in merito a ciò, James Gunn sembra non voglia mettere etichette e quando a Entertainment Tonight gli è stato chiesto se quello di Suicide Squad sarà un remake o un reboot ha specificato che:

Sai, questi termini sono tutti così ristretti.
Ci sono così tanti termini.
È quello che è.
Vedrai tra due anni quando uscirà.

Di parere diverso è il produttore, Peter Safran, il quale durate il tour stampa di Aquaman ha chiosato che verrà fatto un riavvio totale del cinecomic:

Non è Suicide Squad 2 perché si ripartirà da zero.
È The Suicide Squad e penso che la gente sarà estremamente entusiasta di tutto questo.
È tutto ciò che si aspetta da una sceneggiatura di James Gunn e penso che lo mostri molto bene e che prometta tantissimo. Faremo qualcosa di grande
.

Per saperlo toccherà aspettare il 6 Agosto 2021, data prevista per l’uscita nelle sale.

Articolo precedenteMidsommar – La Recensione
Articolo successivoPiccole donne: il primo trailer con Saoirse Ronan, Timothée Chalamet e Emma Watson
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’