Home news Sex Education: posticipate le riprese della terza stagione a causa del Coronavirus

Sex Education: posticipate le riprese della terza stagione a causa del Coronavirus

Sex Education è tra le serie coinvolte dai problemi causati dall’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus: le riprese della terza stagione, attualmente in pausa, sono state ulteriormente posticipate.
Le disposizioni in vigore nel Regno Unito rendono infatti impossibile ricominciare il lavoro previsto da Eleven Film a maggio in Galles.

Secondo quanto riporta il sito di Deadline, i produttori prevedono ulteriori ritardi in attesa dell’evoluzione della situazione a livello internazionale e nel Regno Unito.
Tra i progetti di Netflix il cui destino è ancora in sospeso c’è anche The Witcher, la cui produzione è attualmente in pausa, mentre il cast e la troupe di The Crown avevano terminato i propri impegni proprio poco prima che entrasse in vigore anche a Londra il lockdown.

Tra gli show britannici che dovranno attendere gli sviluppi dell’emergenza ci sono la sesta stagione di Outlander, la serie Landscapers con protagonista Olivia Colman e prodotta per HBO e Sky, la seconda stagione di Intelligence con star David Schwimmer, e i nuovi episodi di Peaky BlindersLine of Duty e Call The Midwife.

Articolo precedenteWorkers: HBO Asia svela la sua nuova serie originale
Articolo successivoThe Gentlemen – Il ritorno di Guy Ritchie
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’