Home news Romulus: Dopo Il Primo Re Matteo Rovere torna sulla storia di Roma...

Romulus: Dopo Il Primo Re Matteo Rovere torna sulla storia di Roma con una Serie Tv

Partiranno a Giugno nel Lazio le riprese di Romulus, serie tv di Matteo Rovere che ci mostrerà le origini di Roma.
Fra storia, leggenda e rivoluzione, l’epico racconto della nascita di Roma nella nuova serie Sky Original di Matteo Rovere, al suo esordio alla regia di un progetto televisivo.

Prodotta da Sky, Cattleya e GroenlandiaRomulus è composta da 10 episodi.
Le riprese inizieranno a Roma e andranno avanti per 28 settimane tra la capitale e i dintorni.
Nel cast Andrea Arcangeli, Marianna Fontana e Francesco Di Napoli, giovani e già apprezzatissimi talenti che saranno i protagonisti di una storia di sopravvivenza diretta da Matteo Rovere, Michele Alhaique e Enrico Maria Artale.

Le sceneggiature sono firmate da Filippo Gravino, Guido Iuculano e lo stesso Matteo Rovere.
Completeranno il cast Giovanni Buselli, Silvia Calderoni, Sergio Romano, Demetra Avincola, Massimiliano Rossi, Ivana Lotito, Gabriel Montesi e Vanessa Scalera.

La distribuzione internazionale è di ITV Studios Global Entertainment.
La serie arriverà in esclusiva per l’Italia su Sky.
Rovere tornerà a parlare della nascita di Roma dopo il suo film Il Primo Re.

Articolo precedenteVedova Nera: partite le riprese del cinecomic Marvel con Scarlett Johansson, le prime foto dal set
Articolo successivoAladdin – La recensione
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’