Home news Power: Mekai Curtis sarà il protagonista dello spin-off Raising Kanan

Power: Mekai Curtis sarà il protagonista dello spin-off Raising Kanan

Mekai Curtis è stato scelto per interpretare il protagonista di Power Book III: Raising Kanan, secondo spin-off di Power in sviluppo.
L’attore interpreterà una versione giovane del personaggio interpretato da 50 Cent nella serie madre.
Si tratterà quindi di una serie prequel ambientata negli anni ’90.

La sinossi ufficiale della serie:

Intelligente, appassionato ma ancora ingenuo, il mondo di Kanan ruota attorno a sua madre, Raq, che lo ha cresciuto da sola.
Lei è tutto per lui.
Allo stesso tempo, Kanan inizia a farsi un’idea non solo del mondo che lo circonda, ma del suo posto in quel mondo.
Kanan vuole essere proprio come sua madre… e questo è il problema.
È giovane e ingenuo e non sa come funziona il mondo.
E, ancora più importante, sua madre non è così acuta quanto lo è per lui che vorrebbe seguire le sue orme.
La loro è una relazione complicata che diventa sempre più problematica col passare del tempo.

Patina Miller interpreterà Raq nella serie, mentre Omar Epps sarà una figura importante nello show.
Raising Kanan è uno dei quattro progetti spinoff attualmente in fase di sviluppo per Starz e che comprendono Power Book II: Ghost che avrà come star Mary J. Blige, Method Man, Michael Rainey, Shane Johnson e Naturi NaughtonPower Book IV: Influence che avrà nel cast Larenz TatePower Book V: Force con al centro Tommy Egan (interprete di Joseph Sikora).

Articolo precedenteÈ morta a 91 anni Lee Phillip Bell, la creatrice di Beautiful e Febbre d’amore
Articolo successivoMistero, oscurità e magia: Locke and Key (1a stagione)
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’