Home news Novità per i prossimi Oscar: cerimonia più breve, e premio per i...

Novità per i prossimi Oscar: cerimonia più breve, e premio per i film più “popolari”

Dopo la rielezione di John Bailey a presidente, l’Academy ha annunciato una serie di importanti novità votati dal board of governors.

La prima importante modifica riguarda l’introduzione di una nuova categoria dedicata ai film popolari (i dettagli sui criteri che verranno utilizzati per selezionare i film in questa categoria verranno annunciati più avanti), una cerimonia più breve della durata di tre ore complessive incluse le pubblicità (alcuni premi verranno consegnati durante i break, con la consegna dei premi che verrà ritrasmessa nella diretta), e la data della 92esima cerimonia verrà anticipata a inizio febbraio 2020.

L’ultima edizione degli Oscar, andata in onda a marzo di quest’anno, è durata quasi quattro ore ed è stata la meno vista di sempre con 26.5 milioni di spettatori e un calo del 19% nei rating.
Ecco che il motivo di alcuni di questi cambiamenti diventa chiaro, mentre bisognerà attendere per capire meglio cosa si intende per popular films.

Di seguito il comunicato ufficiale:

Questa sera il Board ha approvato tre cambiamenti chiave:

Una trasmissione di tre ore degli Oscar
Ci impegnamo a produrre uno show che intrattenga nell’arco di tre ore, rendendo gli Oscar più accessibili agli spettatori in tutto il mondo.
Per onorare tutte e 24 le categorie, presenteremo i premi di alcune categorie dal vivo al Dolby Theatre durante gli spazi pubblicitari (dobbiamo ancora stabilire quali categorie).
Il momento della vittoria in queste categorie verrà poi inserito in onda più avanti durante la diretta.

Nuova categoria di premi
Creeremo una nuova categoria per il miglior conseguimento in un film popolare.
Le caratteristiche da soddisfare per accedere alla categoria verranno comunicate in seguito.

Una messa in onda anticipata per i 92esimi Oscar
La data della 92esima edizione degli Oscar sarà anticipata a domenica 9 febbraio 2020, non più il 23 febbraio.
Il cambiamento non avrà impatto sulle date per il processo di voto.

Ricordiamo che la prossima edizione degli Oscar (edizione 91) si terrà il 24 febbraio 2019.

Articolo precedenteOcean’s 8 – La Recensione
Articolo successivoJulianne Moore e Ken Watanabe protagonisti del trailer di Bel Canto
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’