Home news Il New York Comic Con si terrà in digitale

Il New York Comic Con si terrà in digitale

A causa dell’emergenza Coronavirus, l’edizione 2020 del New York Comic Con è stata annullata.
Tutti gli eventi previsti dall’ 8 all’ 11 Ottobre presso il Javits Center sono stati cancellati e sostituiti da iniziative digitali che permetteranno agli appassionati di seguire le conferenze stampa delle principali case editrici e cinematografiche.

Di seguito vi riportiamo il comunicato stampa con cui la Reedpop – società organizzatrice di eventi – ha annunciato questa scelta:

La ReedPop – il principale organizzatore di eventi della cultura Pop al mondo – annuncia che gli eventi in presenza del New York Comic Con previsti al Javits Center non ci saranno così come annunciato e che, grazie a un partenariato ufficiale con YouTube, tutti gli eventi saranno in digitale portando l’eccitazione, la community e gli incredibili contenuti attesi per il NYCC direttamente ai fan in tutto il mondo.

Dall’8 all’11 ottobre, il canale YouTube ufficiale del New York Comic Con presenterà in esclusiva i panel dei principali marchi dell’intrattenimento.
Starz porterà l’epico American Gods, CBS All Access sarà presente con il leggendario universo di Star Trek, la DreamWorks Animation mostrerà il meglio dell’animazione per la televisione, e Hulu & FX si aggiungerà alla lista del programma dedicato ai fan di tutto il mondo.
Altri aggiornamenti saranno forniti nelle prossime settimane circa le anticipazioni, gli annunci e i contest per gli appassionati e tanto altro.

“Siamo davvero delusi per non poterci incontrare di persona al Comic Con che siamo soliti organizzare e dove i nostri fan amano fare baldoria.
Attendiamo quel fine settimana tutto l’anno, proprio come voi, e questa sarebbe stata la nostra quindicesima edizione, eravamo particolarmente eccitati.
Mi mancherà passeggiare avanti e indietro nell’area destinata agli artisti e incontrare amici che ho conosciuto all’epoca in cui eravamo nello scantinato del Javits Center”, queste le parole di Lance Fensterman, Presidente della ReedPop.
“Anche se quest’anno sarà un’esperienza completamente diversa, cercheremo di portare i migliori e più eccitanti eventi ai nostri appassionati, espositori, e studios grazie alla nostra partnership con YouTube”.

Oltre ai panel in streaming e on-demand su YouTube, i fan potranno partecipare ai question time durante gli eventi dal vivo, farsi fare degli autografi personalizzati, seguire video e workshop professionali.
E anche se quest’anno i fan non potranno passeggiare nelle zone Show Floor e Artist Alley del Javits, la ReedPop sta creando un mercatino virtuale dedicato agli appassionati dove espositori e artisti potranno condividere il nuovo materiale. i saranno ulteriori informazioni su tutto quello che stiamo preparando nelle prossime settimane.

Articolo precedenteThe Hater: il film polacco diventa una serie televisiva sviluppata per HBO
Articolo successivoASMovieR – Video ASMR a tema cinema sul canale yotube “MADROG CINEMA”
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’