Home news È morta a 91 anni Lee Phillip Bell, la creatrice di Beautiful...

È morta a 91 anni Lee Phillip Bell, la creatrice di Beautiful e Febbre d’amore

È morta a 91 anni Lee Phillip Bell, storica autrice televisiva nota per aver creato classici della soap tv americana come Beautiful Febbre d’amore.

La morte dell’autrice è stata annunciata dai figli della donna, e il profilo Instagram di Beautiful, la serie CBS, ha pubblicato un elogio della produttrice televisiva.
Lee Phillip Bell, anche giornalista e conduttrice di talk show, aveva alle spalle una carriera molto longeva, iniziata nel 1953 con la conduzione dei primi programmi, all’interno dei quali trattò temi molto delicati per l’epoca come abusi, divorzi e condizioni detentive.
Nel 1975 aveva vinto un Emmy Award per Febbre d’amore, creato nel 1973, mentre nel 1987 era arrivato Beautiful.

Nella dichiarazione della famiglia si legge:

Nostra madre era una moglie, madre e nonna di grande sostegno.
Gentile e cortese, ha arricchito le vite di tutti coloro che l’hanno conosciuta.
Ci mancherà tantissimo.

Il messaggio pubblicato sul profilo Instagram di Beautiful:

Siamo molto rattristati dalla notizia della scomparsa di un membro della nostra famiglia della CBS e della comunità dei programmi giornalieri, l’amata Lee Phillip Bell.
È stata una pioniera della televisione, prima come giornalista televisiva vincitrice dell’Emmy e poi come co-creatrice e produttrice di soap opera, vincitrice di un Emmy per la produzione di Y&R e di un Emmy Award alla carriera per il suo lavoro sia in Y&R che in B&B.

Articolo precedenteBerlinale 2020: Jumbo
Articolo successivoPower: Mekai Curtis sarà il protagonista dello spin-off Raising Kanan
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’