Home news Miracle Workers 2, il primo teaser e la data della premiere

Miracle Workers 2, il primo teaser e la data della premiere

TBS ha pubblicato il primo teaser della stagione 2 di Miracle Workers, serie antologica che nella prima parte raccontava le strambe avventure di un angelo di basso livello, Craig, interpretato da Daniel Radcliff, costretto a mettere le pezze dove uno svogliato DioSteve Buscemi, non si prendeva la briga di intervenire.

La seconda stagione, intitolata Dark Ages, avrà un’ambientazione del tutto nuova, il Medioevo.
Sarà incentrata sulle vicende degli abitanti di un villaggio che cercano di mantenere un atteggiamento positivo in un momento storico nel quale le disuguaglianze sociali ed economiche, le malattie e l’ignoranza sono all’ordine del giorno.
Inoltre, il loro re è uno stramboide che dedica più attenzione ai suoi polli e alle sue papere che ai suoi sudditi.
Sarà Radcliff a portare il peso della corona, mentre la principale preoccupazione di Steve Buscemi, almeno stando al trailer, che trovate in apertura alla news, sarà rimanere vivo.

Oltre a Radcliff e Buscemi torneranno, in nuovi ruoli, gli altri membri del cast, Geraldine ViswanathanKaran SoniJon Bass e Lolly Adefope.

La prima puntata di Dark Ages, la stagione 2 di Miracle Workers, andrà in onda il 28 Gennaio 2020.

Di seguito il teaser trailer:

Articolo precedenteCountdown – La Recensione
Articolo successivoNetflix, in arrivo un documentario sulla vita di Kevin Hart
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’