Michael-Keaton

Dopo aver svelato il titolo ufficiale le prime voci sul reboot di Spider-Man non si sono fatte attendere.
La più importante vorrebbe Michael Keaton in trattative per il ruolo di villain. Anni dopo aver indossato il costume di Batman sarebbe un inatteso ritorno, seppur sotto altre vesti, nel mondo dei cinecomic.

Keaton potrebbe non essere l’unico cattivo: è entrato a far parte del cast anche Tony Revolori, l’attore interpreterà una figura descritta come “il grande nemico di Peter Parker a scuola”. Oltre a Revolori  ci sarà Laura Harrier.

E udite udite, si parla persino di un coinvolgimento di Iron Man, Intervenuto al Jimmy Kimmel Live è stato lo stesso Robert Downey J. a stuzzicare il pubblico su questa eventualità.

Ricordiamo che Spider-Man Homecoming uscirà nell’estate del 2017. Tom Holland sarà il nuovo Peter Parker, con lui già annunciati Marisa Tomei e Zendaya.

– Alessandro Faralla –

Fonte: DeadLine, The Wrap, Variety

Foto: Getty Images

Articolo precedenteHardcore!
Articolo successivoX-Men: Apocalisse, il poster finale unisce i mutanti
Fara
Redattore

- Il cinema per me è come un goal alla Del Piero, qualcosa che ti entra dentro all'improvviso e che ti coinvolge totalmente. È una passione divorante, un amore che non conosce fine, sempre da esplorare. Lo respiro tutto o quasi: dai film commerciali a quelli definiti banalmente autoriali, impegnati, indipendenti. Mi distinguo per una marcata inclinazione al dramma, colpa del Bruce Wayne in me da sempre. Qualche gargamella italiano un tempo disse che di cultura non si mangia, la mia missione è smentire questi sciacalli, nel frattempo mi cibo attraverso il cinema, zucchero dolce e amaro dell'esistenza -