Il film standalone su Black Panther diretto da Ryan Coogler potrebbe aver trovato il suo villain, The Hollywood Reporter parla di un Micheal B. Jordan che potrebbe essere diretto per la terza volta da Coogler dopo Creed e Fruitvale Station.

Questa notizia arriva pochi giorni dopo un altro importante rumor che vorrebbe l’attrice premio Oscar Lupita Nyong’o in trattative per entrare a far parte del cinecomic sul principe T’Challa, interpretato da Chadwick Boseman (già comparso in Captain America:Civil War).

Black Panther arriverà al cinema il 18 febbraio 2018.

Black Panther

Fonte: CBM

Articolo precedenteFinalmente insieme : Big Reunion per “The Irishman”
Articolo successivo400 days – S(c)Yfy
Fara
Redattore

- Il cinema per me è come un goal alla Del Piero, qualcosa che ti entra dentro all'improvviso e che ti coinvolge totalmente. È una passione divorante, un amore che non conosce fine, sempre da esplorare. Lo respiro tutto o quasi: dai film commerciali a quelli definiti banalmente autoriali, impegnati, indipendenti. Mi distinguo per una marcata inclinazione al dramma, colpa del Bruce Wayne in me da sempre. Qualche gargamella italiano un tempo disse che di cultura non si mangia, la mia missione è smentire questi sciacalli, nel frattempo mi cibo attraverso il cinema, zucchero dolce e amaro dell'esistenza -