Home news Melissa Benoist: il sostegno della famiglia e dei colleghi dopo la denuncia...

Melissa Benoist: il sostegno della famiglia e dei colleghi dopo la denuncia di abusi subiti

Melissa Benoist ha raccolto la solidarietà da parte della propria famiglia e dei colleghi dopo aver denunciato gli abusi e le violenze subite mentre si trovava in una relazione passata.
Chris Wood, attuale marito dell’attrice, ha scritto un messaggio su Twitter in occasione del Ringraziamento, evidentemente collegato al racconto della moglie.

Felice Ringraziamento! Io lo passerò baciando mia moglie e abbracciandola con tenerezza. Tutto il giorno.
E per tutti i giorni. In che modo VOI dimostrate il vostro amore?

Ma c’è anche il messaggio su Twitter condiviso dai due produttori di Supergirl, la serie di cui è protagonista Melissa Benoist.
Ecco cosa hanno scritto Sarah Schechter e Greg Berlanti:

Melissa Benoist è un’eroina, sia sullo schermo che fuori.
È una donna straordinaria e noi siamo orgogliosi di stare al suo fianco.
Le facciamo i nostri complimenti per il suo coraggio e la sua forza e ci uniamo a lei nella speranza che questo incredibile gesto di onestà incoraggi altre persone a farsi avanti per trovare sicurezza e sostegno.

Tra le altre cose, l’attrice aveva concluso così il proprio messaggio:

La lunga e complicata strada della guarigione e della riconciliazione mi ha portato ad un momento in cui mi sento abbastanza forte da parlare della mia esperienza apertamente, onestamente e senza vergogna.
Condividendo la mia storia, spero di poter aiutare altri a cercare aiuto e districarsi da relazioni violente. Tutti meritano di essere amati senza violenza, paura e danni fisici.

Articolo precedenteGemini Man – Will Smith ritorna ai tempi del Principe di Bel-Air
Articolo successivoGli Anni più Belli: il trailer del nuovo film di Gabriele Muccino
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’