Home news Manifest: Holly Taylor entra nel cast della terza stagione con un ruolo...

Manifest: Holly Taylor entra nel cast della terza stagione con un ruolo importante

LOS ANGELES, CA - SEPTEMBER 18: Actress Holly Taylor attends the 68th Annual Primetime Emmy Awards at Microsoft Theater on September 18, 2016 in Los Angeles, California. (Photo by Frazer Harrison/Getty Images)

Holly Taylor, recentemente nel cast di The Americans, è entrata a far parte del team di interpreti che appariranno nella terza stagione di Manifest, la serie targata NBC.

L’attrice avrà il ruolo di Angelina, una giovane che era a bordo del Volo 828 e, fino a questo momento, è riuscita a sfuggire all’attenzione di Ben, e la cui emergenza sarà una parte integrante della vita della famiglia Stone.

Lo showrunner Jeff Rake aveva accennato alla fine della seconda stagione anticipando:

Incontreremo qualcuno che diventerà uno dei personaggi più importanti della nostra serie.
Immagino che ripenseremo alle precedenti stagioni e cercheremo di ricordare quando è entrato in scena quel personaggio perché si tratterà di una parte importante della nostra narrazione.

Nella terza stagione, ambientata tre mesi dopo il finale della seconda, verranno inoltre introdotti dei personaggi legati alla famiglia di Grace.
Nelle puntate precedenti Zeke è morto ed è tornato, mentre è emersa dalle acque poco distanti da Cuba una parte della cosa del volo 828 della Montego Airlines.
Rake ha anticipato che Ben e Saanvi indagheranno su questo elemento trovato da una barca chiamata Tesoro di San Antonio, ovvero il patrono delle cose perdute.

Lo showrunner ha infine spiegato che un personaggio da tempo assente riapparirà a sorpresa, Jared avrà un nuovo rapporto molto complicato e Mick e Zeke, da poco sposati, si trasferiranno con una terza persona.

Articolo precedenteLoki: Gugu Mbatha-Raw conferma che sono ricominciate le riprese della serie Marvel
Articolo successivoEnola Holmes, delizioso investigativo su Netflix per tutte le età – La recensione
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’