Home Rubriche Vampiri da ridere: VAMP STALKER di Eros Bosi!

Vampiri da ridere: VAMP STALKER di Eros Bosi!

Un vampiro buffo e molesto stalkerizza nottetempo una giovane e bella donna, inseguendola prima dentro un cinema, poi in un parcheggio. Si scoprirà che pure la donna è una vampira, e che lui è il suo ex ragazzo, il quale non ne vuol sapere di essere “scaricato”. Interviene però il nuovo fidanzato di lei, e tra i due vampiri maschi nascerà uno scontro “epico”…

Ecco in arrivo “Vamp stalker” (girato nel 2017), il nuovo cortometraggio dell’attivissimo regista e attore ternano Eros Bosi. La location principale del corto è il cinema Monicelli di Narni, teatro del Narnia Terror Night, festival/rassegna dedicata all’horror che Bosi stesso organizza da anni. “Vamp stalker” ha nelle bellissime location di Narni (ben fotografate dal regista) la freccia migliore del suo arco. Come in molte sue opere precedenti, Bosi non vuole inquietare, spaventare o terrorizzare. Anche la sua ultima fatica è una commedia horror che vuole solamente far ridere e divertire. Ciò si intuisce fin dall’inizio, quando Bosi, anche attore protagonista di “Vamp stalker”, entra in scena.

Il look, il trucco e le movenze sono quelle di un vampiro-macchietta, quasi fantozziano. Ed in effetti il tuo outfit qualche risata ce la strappa eccome! Non solo: la sequenza della palla da biliardo che finisce nel deretano del vampiro stalker fa scompisciare dalle risate. Altre sequenze invece, come quella del dito mozzato, non fanno ridere per nulla.

Va un pò “a strappi” questo “Vamp stalker”: a volte intrattiene, a volte annoia. Gli effetti speciali sono ultra-caserecci, gli attori e la messa in scena sono amatorialissimi, fatta esclusione per la fotografia notturna negli esterni, davvero notevole. Bosi, per questa sua nuova “creatura”, sembra voler spingere il pedale maggiormente sulla commedia rispetto al passato. Staremo a vedere, con curiosità, cosa ci riserverà per il futuro…

Articolo precedenteAmore amaro: Right now, wrong then di Hong Sang-soo (2015)
Articolo successivoFEAR THE WALKING DEAD (3a stagione)
Max Payne
Redattore

Cinefilo incallito fin dalla tenera eta', collezionista di film e organizzatore di eventi di cinema e musica. ha organizzato 4 edizioni della "splatter holocaust night", festival di musica metal e corti horror; decine di concerti rock, punk e metal. Appassionato soprattutto di horror estremo, ma anche di film d'autore europei e della buona fantascienza; ha un debole per gli spaghetti western.