Home news Hugmented #10 “Intelligenze artificiali”

Hugmented #10 “Intelligenze artificiali”

hugmented

Stasera alle ore 20:00 non perdetevi l’intervento del nostro Dr. Gabe su Hugmented, interessantissimo podcast che tratta la fantascienza attraverso il cinema, le serie TV, i romanzi i fumetti e i videogames.

Ecco l’evento in dettaglio:

“Computers, Robots, Transumanesimo ed Applicazioni per Smartphone. Le Intelligenze Artificiali hanno acceso la fantasia di migliaia di narratori per decadi, spingendoli a raccontarci storie che sono entrate a far parte del tessuto stesso della nostra cultura.
Cooper, Luca e DJ Mars hanno deciso di omaggiare le le menti sintetiche e le loro rappresentazioni artistiche con un doppio episodio speciale che si avvale della collaborazione di vecchie, amatissime, conoscenze di chi segue questo Podcast dagli esordi. Ma ci sono anche delle reclute fresche d’accademia, pronte ad attirare la vostra attenzione e raccontare questo tema fondamentale con grande competenza, ma senza prendersi troppo sul serio.
Ecco quindi che in questa prima parte del doppio episodio ospitiamo il celeberrimo Maximo Dokotomiko da Dikotomiko Cineblog, il Dott. Gabe da JAMovie e i nostri Massimo Citi e Silvia Treves dal portale LN-Librinuovi.”

Qui il link al sito dove potrete seguire il podcast: Hugmented 

Articolo precedenteOscar 2016: tutti i vincitori!
Articolo successivoPiangi pupazzo, piangi: Anomalisa
Zeno
Redattore e Co-fondatore

Cresciuto a massicce dosi di cinema, fin da giovane età veniva costretto dal padre a maratone e maratone di Spaghetti-Western. Leggenda narra che la prima frase di senso compiuto che uscì dalla sua bocca fu: “Ehi, Biondo, lo sai di chi sei figlio tu? Sei figlio di una grandissima……” Con il passare del tempo si è evoluto a quello che è oggi: un cinefilo onnivoro appassionato di cinema in ogni sua forma che sia d’intrattenimento, d’autore o l’indie più estremo. Conteso da “Empire”, “The Hollywood Reporter”, “Rolling Stone”, ha scelto Jamovie perché, semplicemente, il migliore tra tutti.