Home news Fox non ha nuovi piani per i revival di 24 o Prison...

Fox non ha nuovi piani per i revival di 24 o Prison Break

Negli ultimi anni il canale televisivo americano Fox ha proposto diversi revival, come X-Files24 (con 24: Live Another Day e 24: Legacy) e Prison Break.
Prima dell’acquisizione di 20th Century Television da parte della Disney erano in sviluppo nuovi progetti (come uno spin-off di 24), ma a febbraio Charlie Collier aveva rivelato che proprio il processo di transizione aveva interrotto tutto.

Ora, intervenendo ai TCA, Collier conferma che nonostante il successo dei revival precedenti, è tutto fermo:

Attualmente non abbiamo piani per dei nuovi revival di Prison Break o di altri franchise, ma quando i creatori ci propongono delle buone idee e ritengono che sia il momento giusto per raccontarle, siamo sempre pronti ad ascoltarli perché si tratta di alcuni dei franchise che ci hanno resi più orgogliosi.

In realtà il vero problema è che l’acquisizione ha scollato la divisione produttiva (ora di proprietà della Disney) dal canale tv, quindi i progetti precedentemente in sviluppo andranno interamente ripensati.
Questo non significa che Disney e la nuova Fox non intendano sviluppare nuovi reboot, come dimostra BH: 90210, serie nella quale il cast originale di Beverly Hills 90210 interpreta versioni fittizie di se stessi:

Prison Break, 24, OC… e BH 90210: ci sono proprietà intellettuali iconiche delle quali la gente vuole vedere di più.
Il modo giusto di fare queste cose è quello che abbiamo usato con BH: 90210, e cioè le persone giuste al momento giusto, davanti e dietro la macchina da presa.
Non ci stiamo ancora pensando con The OC.
Prendo molto seriamente il nostro lascito, la nostra storia. Quando sceneggiatori o talent hanno delle domande, io propongo sempre loro di sedersi e parlare.

Insomma, si tratta di attendere che questa fase di transizione passi, e poi Fox sarà pronta per sviluppare nuovi revival.

Articolo precedenteVenom 2: Michelle Williams conferma il suo ritorno nel cast
Articolo successivoPerfetti sconosciuti (2016) di Paolo Genovese nel Guinness dei primati
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’