Home recensioni commedia Favola, meraviglioso affresco cinematografico – La recensione

Favola, meraviglioso affresco cinematografico – La recensione

Stati Uniti, anni ’50. Mrs Fairytale e Emerald ogni giorno si incontrano e condividono le loro vite tranquille e borghesi. Tutta questa perfezione è solo di facciata e, sgretolandosi, usciranno fuori segreti, verità e colpi di scena.

Esce per tre giorni al cinema come evento speciale “Favola”, debutto alla regia di Sebastiano Mauri con Filippo Timi e Lucia Mascino, trasposizione cinematografica dell’omonimo spettacolo teatrale scritto dallo stesso Timi.

Ci troviamo di fronte a un film solido, potente, che tratta il coming out in un modo così geniale, irriverente, intelligente visto raramente al Cinema.

“Favola” è Cinema con la C maiuscola, è amore dalla prima inquadratura, un affresco cinematografico che ti conquista con originalità. E’ un film che celebra la libertà di essere ciò che noi vogliamo e sentiamo di essere senza costrizioni, taboo, problemi. Mrs Fairytale inizia un percorso di liberazione aiutata da Emerald in modo graduale, molto spesso comico, come quando non riesce a dire parole taboo per la società come omosessuale oppure quando apre per la prima volta una rivista erotica. Tutto il suo percorso è ostacolato da voci, rimpianti, spettri del passato.

Filippo Timi è Mrs Fairytale
“Favola” ci mostra quanto sia difficile uscire dall’armadio, un armadio in questo caso colorato, di gran classe, impossibile da non adorare.

La regia di Sebastiano Mauri è magnifica, attenta, piena di glamour e classe. Sorprende sapere che il regista sia alla sua opera prima per quando lascia con disinvoltura e chiarezza una sua impronta di Cinema. Sembra di vedere Hitchcock, Almodovar e Ozon al loro meglio. Chi ama la settima arte non puo’ non amare questo film.

Il cast è gigantesco e offrono performance degne di una stagione premi. Filippo Timi e Lucia Mascino sono meravigliosamente divertenti, intensi, perfetti e ci mostrano come mai sono rispettivamente uno dei più grandi attori e una delle più grandi attrici del panorama italiano. Hanno già interpretato questi personaggi meravigliosi a teatro e si vede visto che li vivono, li indossano con sicurezza dando loro tutte le sfumature possibili. Due performance degne non solo di David, ma di Oscar. Enormi, indimenticabili.

Degni di nota anche i comprimari Luca Santagostino, Piera Degli Esposti e Sergio Albelli. Magnifici, e meritevoli anche loro di copiosi premi, i costumi di Fabio Zambernardi (design director di Miu Miu e Prada) ma anche la scenografia, il trucco e parrucco. Ecco, ci troviamo davanti a un film che potrebbe affrontare le sale di tutto il Mondo uscendone a testa altissima.

Lucia Mascino, Filippo Timi e Luca Santagostino

“Favola” ha una cura per i dettagli pazzesca ed è un film solido, potente che diverte, emoziona e commuove con tanta originalità e intelligenza. Un lusso per il giorno d’oggi.

Favola è nelle nostre sale con Nexo Digital dal 25 al 27 Giugno. Non perdetelo!

 

VOTI FINALI
voto
Articolo precedenteSpider-Man: Homecoming: Tom Holland rivela il titolo del sequel
Articolo successivoThe Predator: il nuovo trailer italiano
GianDrewe
Redattore e Co-fondatore

Attore, cantante lirico, insegnante e... cinefilo! Amo il cinema in ogni suo genere con un'adorazione particolare per il cinema europeo specialmente britannico, visto che sono un sostenitore della scuola inglese. Molto spesso dalla parte opposta dei blockbuster e sulla strada degli indie e del cinema d’autore non solo di oggi... Pochi effetti speciali e molte emozioni!