Ti spiezzo in due #Rocky IV#

Home news Emergenza Coronavirus: Netflix sospende la produzione dei film negli Stati Uniti e...

Emergenza Coronavirus: Netflix sospende la produzione dei film negli Stati Uniti e Canada

Il colosso dello streaming di Los Gatos ha messo in pausa, come misura precauzionale, la produzione dei suoi film originali in lavorazione negli Stati Uniti e in Canada per un periodo di almeno due settimane.

Netflix ha annunciato che la decisione è stata presa come precauzione e per garantire la sicurezza e la salute delle persone coinvolte nelle riprese e in base alle attuali restrizioni annunciate dal governo americano.
Fra i film attualmente in produzione da Netflix, c’è Red Notice pellicola con Dwayne JohnsonGal Gadot e Ryan Reynolds, già protagonista per il colosso dello streaming di 6 Underground.

Fra le serie messe in pausa, come abbiamo riportato nella nostra area TV, la quarta stagione di Stranger Things (le cui riprese erano partire appena una settimana fa), la nuova serie Sex/Life e la comedy Grace and Frankie.

Qualche giorno fa, Netflix aveva obbligato tutte le principali star dei suoi film a impiegare jet privati per i propri spostamenti di lavoro, imponendo questo modus operandi anche a chi, come Gal Gadot, è da sempre contraria alla cosa.
Mossa che si era aggiunta alla decisione di trovare delle alternative alle location italiane che avrebbero dovuto ospitare un’importante porzione delle riprese dell’atteso action movie.

Per il momento, la decisione presa dal colosso dello streaming ha a che fare con le produzioni in territorio nordamericano, mentre per quelle extra-americane al momento non sono stati presi provvedimenti.
Vi invitiamo a prendere visione di quanto indicato sul sito del Ministero della Salute in merito al nuovo Coronavirus.