Ti svelo un segreto: io sono sempre arrabbiato! #Avengers#

Oriente

In cui lo JAM staff si approccia a tutto quello che è animazione con l’umiltà di chi buttava il sangue sulle VHS in fumetteria, ed ha evitato il lastrico grazie a MTV. I tempi cambiano, i mezzi sono tanti, ma il tempo è quello che è. Dato che non ci basta, ci impegnamo di santa ragione sui film orientali in genere, e la loro cultura tutta pazza.

Oriente

Home Rubriche Oriente
In cui lo JAM staff si approccia a tutto quello che è animazione con l’umiltà di chi buttava il sangue sulle VHS in fumetteria, ed ha evitato il lastrico grazie a MTV. I tempi cambiano, i mezzi sono tanti, ma il tempo è quello che è. Dato che non ci basta, ci impegnamo di santa ragione sui film orientali in genere, e la loro cultura tutta pazza.

The Story of 90 Coins – Michael Wong

First of all, the whole Jamovie staff and I want to thank the director Michael Wong for having given us the opportunity to watch and review...

La crisi della Verità: Memories of Murder di Bong Joon-ho (2003)

Era l’ormai lontano 2003, quando Bong Joon-ho realizzò uno dei più grandi capolavori del thriller investigativo, Memories of murder, in un periodo in cui...

FEFF22: Dance with me – la recensione

Trovi assurdi i musical e non digerisci le storie romantiche con lo scontato lieto fine? Allora perché non dare una possibilità a Dance with...

Lettere di uno sconosciuto (2014) – di Zhang Yimou

Non è la prima volta che il grande maestro Zhang Yimou si confronta con la rivoluzione culturale di Mao nei suoi film. Tuttavia con Lettere...

Oltre il genere: The Wailing di Na Hong-jin

Nella vita, poche sono le certezze che si possono avere. L’Estremo Oriente ha molto da insegnare al cinema occidentale: questa è una di quelle...

Hana-bi – I Fiori di Fuoco di Takeshi Kitano

Due ideogrammi che stanno per Fiori di Fuoco, i fuochi d'artificio, ma anche...

Shin Godzilla di Hideaki Anno (2017) – La recensione

Shin Godzilla è un filmone. Voglio mettere subito in chiaro questa cosa. E’ un filmone che, però, ha un handicap riguardante la distribuzione: viene...

Un amore onirico: Your name. di Makoto Shinkai (2017)

Apriamo questo articolo con una piccola confessione: non sono un amante dei film d’amore. Non per una questione di falso machismo, perché molti film...

The Forest Of Love – Recensione

Quando stiamo per iniziare un film di Sion Sono sappiamo già più o meno cosa aspettarci, ovvero che non sappiamo mai cosa aspettarci. Non importa quanto...

Homo homini lupus e la realtà inconscia: Cure di Kiyoshi Kurosawa

Tra la seconda metà degli anni ’60 e i ’70, Roman Polanski realizzò un trittico di film horror in cui l’orrore non proviene da...

ULTIME NEWS