Sorridi, e il mondo sorriderà con te. Piangi, e piangerai da solo. #Oldboy#

Oriente

In cui lo JAM staff si approccia a tutto quello che è animazione con l’umiltà di chi buttava il sangue sulle VHS in fumetteria, ed ha evitato il lastrico grazie a MTV. I tempi cambiano, i mezzi sono tanti, ma il tempo è quello che è. Dato che non ci basta, ci impegnamo di santa ragione sui film orientali in genere, e la loro cultura tutta pazza.

Oriente

Home Rubriche Oriente
In cui lo JAM staff si approccia a tutto quello che è animazione con l’umiltà di chi buttava il sangue sulle VHS in fumetteria, ed ha evitato il lastrico grazie a MTV. I tempi cambiano, i mezzi sono tanti, ma il tempo è quello che è. Dato che non ci basta, ci impegnamo di santa ragione sui film orientali in genere, e la loro cultura tutta pazza.

L’essere umano tra solitudine e banalità: L’Isola di Kim Ki-duk (2000)

L’essere umano è un animale banale, una bestia che scandisce il proprio tempo alla ricerca della soddisfazione dei propri istinti primitivi: sesso, caccia e...

La Storia della Principessa Splendente: l’ultimo capolavoro di Isao Takahata (2013)

Chi scrive è un ragazzo restio all’utilizzo del termine “capolavoro”, spesso usato a sproposito, per indicare semplicemente un film estremamente bello. Un capolavoro, per...

Kurashikku: i classici del cinema giapponese – Midaregumo di Mikio Naruse...

Ci sono eventi che travolgono la nostra esistenza, eventi che segnano il nostro modo di essere e con i quali dobbiamo imparare a convivere....

Storia del cinema dell’Estremo Oriente: la New Wave sudcoreana

CAPITOLO 8. IL NUOVO CINEMA SUDCOREANO: PRELUDIO AL SUCCESSO INTERNAZIONALE Bisognerà aspettare la fine degli anni ’80 per poter trovare una New Wave in Corea...

Millennium Mambo (2001)

Hou Hsiao-Hsien è l'autore-fulcro del nuovo cinema taiwanese. La sua opera più nota, Millennium Mambo, è decisamente un'opera atipica e innovativa. Un ritratto deviato della gioventù...

Sayonara, sensei Takahata: Una Tomba per le Lucciole (1988)

“Perché le lucciole muoiono così presto?”, chiede la piccola Setsuko a Seita, il suo fratellone. Il dramma dell’esistenza, la realizzazione della caducità della vita....

Una perla dell’action comedy: Twin Dragons di Tsui Hark e Ringo...

Tsui Hark (leggasi “Cioi Hok”. Lo so, è orrendo ma, a quanto pare, questa è la sua pronuncia) e Ringo Lam sono due dei...

Kurashikku: i classici giapponesi – Harakiri di Masaki Kobayashi (1962)

Masaki Kobayashi è uno dei registi più importanti della storia del cinema giapponese e non solo. Su questo non ci piove. Diversi suoi film...

Storia del cinema dell’Estremo Oriente: la New Wave di lingua cinese

CAPITOLO 7.1. TAIWAN. Se, come abbiamo visto nell’articolo precedente, già negli anni ’60 il Giappone ha vissuto una rivoluzione cinematografica, la Nūberu Bāgu, è a...

Florentina Hubaldo, CTE: una non-recensione.

"Il mio nome è Florentina Hubaldo. Sono nata ad Antipolo. Ma prima che compissi 10 anni, ci trasferimmo qui a Bicol. In quel periodo, in...

ULTIME NEWS