Gli faro’ un’offerta che non potra’ rifiutare #Il Padrino#

biografico

Home recensioni biografico

Steve Jobs

Seguiamo l'imprenditore, e non solo, Steve Jobs (Michael Fassbender) in tre anni diversi prima del lancio di un suo prodotto: il Macintosh (1984), il...

The Mule – Il Corriere – La Recensione

"Aiutami, Clarence! Fammi tornare indietro! Non m'importa di quello che accadrà: ridammi mia moglie e i miei bambini! Voglio tornare a vivere!” Così implora George...

ROMAFF13: Stan&Ollie – La Recensione

Sesta giornata del Roma film festival e tutti gli occhi sono puntati sulla prima proiezione di "Stan&Ollie" biopic, sceneggiata da Jeff Pope e diretta...

Il Traditore di Bellocchio – La Recensione

Questa storia inizia nel 1980, durante la festa di Santa Rosalia, patrona della città che sorge sotto il Monte Pellegrino. Una città complessa, bella...

Vice, l’uomo nell’ombra – La recensione

Tre anni dopo  “La Grande Scommessa”, Adam McKay torna sul grande schermo scegliendo di scavare nuovamente in un pezzo di storia americana. Ma non...

Dolor y Gloria -Il ritorno di Almodóvar – La Recensione

Pedro Almodóvar ha detto che Dolor y Gloria lo rappresentano al 40%, se parliamo di eventi puramente autobiografici, e del 100%, se invece ci...

Green Book – La Recensione

Per prima cosa tocca introdurre i due protagonisti di questo film. Da un parte c'è un volgarotto italo americano di origine calabrese, si chiama...

I, Tonya – La recensione in anteprima

Il 6 gennaio 1994 la pattinatrice Nancy Kerrigan viene inspiegabilmente aggredita durante una sessione d'allenamento, in vista dei Campionati Nazionali e degli attesissimi Giochi...

Loro 1 – La recensione

Il film di Sorrentino, attualmente nelle sale italiane, è un ritratto decadente cinico e pagano della società contemporanea. I Loro del titolo sono uomini e...

Beautiful Boy – La Recensione

“Close your eyes, Have no fear, The monster's gone, He's on the run and your daddy's here” John Lennon Il regista e sceneggiatore belga Felix Van...