Wendy? Sono a casa, amore! #Shining#

biografico

Home recensioni biografico

Il diritto di contare (Hidden Figures) – la recensione

La storia di Katherine, Dorothy e Mary, tre donne matematiche afroamericane che sono state di vitale importanza per la NASA durante i primi anni...

Van Gogh: Sulla soglia dell’eternità – La recensione

Il titolo del film trae spunto da un quadro proprio di Vincent Van Gogh. La gabbia di cui si parla è quella dell'irrequietezza e del...

The Mule – Il Corriere – La Recensione

"Aiutami, Clarence! Fammi tornare indietro! Non m'importa di quello che accadrà: ridammi mia moglie e i miei bambini! Voglio tornare a vivere!” Così implora George...

Dolor y Gloria -Il ritorno di Almodóvar – La Recensione

Pedro Almodóvar ha detto che Dolor y Gloria lo rappresentano al 40%, se parliamo di eventi puramente autobiografici, e del 100%, se invece ci...

BORG MCENROE: sfida tra personalità

Una sfida tra personalità all'apparenza antitetiche, quella rappresentata dalla partita di Wimbledon nel 1980 tra Björn Borg e John McEnroe. Il regista Janus Metz...

Vice, l’uomo nell’ombra – La recensione

Tre anni dopo  “La Grande Scommessa”, Adam McKay torna sul grande schermo scegliendo di scavare nuovamente in un pezzo di storia americana. Ma non...

Beautiful Boy – La Recensione

“Close your eyes, Have no fear, The monster's gone, He's on the run and your daddy's here” John Lennon Il regista e sceneggiatore belga Felix Van...

Richard Jewell – La Recensione

Eastwood cerca l'uomo da sempre nelle sue storie. In questo caso un antieroe, con tutte le sue debolezze, con i suoi difetti, non sempre...

BlacKkKlansman – La Recensione

“Se non state attenti, i media vi faranno odiare le persone che vengono oppresse e amare quelle che opprimono.“ Malcolm X Esiste una linea molto poco...

Bohemian Rhapsody – La recensione

Qual è lo scopo di un biopic? Rendere omaggio ad un artista (o chi per lui) e ricondurre la sua vita personale ad un...