Home news Baywatch: David Chokachi svela che potrebbe essere realizzato un reboot

Baywatch: David Chokachi svela che potrebbe essere realizzato un reboot

Baywatch potrebbe avere un reboot: David Chokachi ha infatti svelato durante il podcast The Production Meeting di essere stato contattato dalla CBS.
L’attore non ha però condiviso molti dettagli riguardante il potenziale progetto, ricordando che l’emergenza Coronavirus potrebbe aver spinto il network a rinunciarci.

L’interprete di Cody Madison, apparso nella serie dal 1995 al 1999, ha avuto occasione di parlare con Yancy Butler in occasione del ventesimo anniversario di Witchblade.
David ha quindi dichiarato:

Proprio prima del COVID stavamo parlando della possibilità di realizzare un reboot dello show. Volevano riportare tre delle presenze regolari della serie originali e avevo scoperto di essere uno di loro, che era fantastico.

L’attore ha inoltre spiegato che il network ha già portato sugli schermi altri reboot degli anni ’90 ottenendo ottimi risultati per quanto riguarda gli ascolti, come accaduto con Magnum P.I..

Chokachi ha ribadito:

Stanno ancora provando.
Creativamente, voglio tornare indietro e fare quel lavoro? Baywatch è un genere.
Anche se si tratta di un reboot, è un certo tipo di lavoro.
Ma perché no?
Perché non provare?
Non si può mai sapere.
In questo periodo quello show potrebbe avere un grande successo grazie allo streaming.

Articolo precedenteFEFF22: Detention. Per non dimenticare – la recensione
Articolo successivoAmerican Honey: giovani e ribelli nel Midwest dimenticato
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’