Home news BAFTA 2019: Trionfano Roma e La Favorita

BAFTA 2019: Trionfano Roma e La Favorita

Si è svolta ieri sera a Londra la 72esima edizione dei BAFTA, riconoscimenti assegnati dalla British Adacemy of Film and Television Arts e considerati a tutti gli effetti gli Oscar inglesi.

A vincere il premio come miglior film è stato Roma di Alfonso Cuarón che ha trionfato anche come miglior regista, miglior montaggio e miglior film straniero, tutte categorie in cui è strafavorito anche ai prossimi Academy Awards in programma il 24 febbraio.

Il film più premiato in assoluto, incoronato anche come miglior film britannico, è però La favorita di Yorgos Lanthimos, che si è portato a casa sette premi su dodici nomination, tra i quali spiccano i riconoscimenti alle attrici Olivia Colman e Rachel Weisz, premiate rispettivamente come protagonista e non protagonista.

Rami Malek conquista il BAFTA come miglior attore per Bohemian Rhapsody, mentre Mahershala Ali ha vinto quello come miglior attore non protagonista per Green Book.
Spider-Man: Un nuovo universo si impone invece come miglior film d’animazione.

Ecco la lista completa di tutti i vincitori:

Ecco l’elenco completo di tutti i premi.

BEST FILM

“Roma”, Alfonso Cuarón, Gabriela Rodríguez

DIRECTOR

Alfonso Cuaron, “Roma”

LEADING ACTOR

Rami Malek, “Bohemian Rhapsody”

LEADING ACTRESS

Olivia Colman, “The Favourite”

SUPPORTING ACTOR

Mahershala Ali, “Green Book”

SUPPORTING ACTRESS

Rachel Weisz, “The Favourite”

ORIGINAL SCREENPLAY

“The Favourite”, Deborah Davis, Tony McNamara

ADAPTED SCREENPLAY

“BlacKkKlansman”, Spike Lee, David Rabinowitz, Charlie Wachtel, Kevin Willmott

ORIGINAL MUSIC 

“A Star is Born”, Bradley Cooper, Lady Gaga, Lukas Nelson

FILM NOT IN THE ENGLISH LANGUAGE

“Roma”, Alfonso Cuarón, Gabriela Rodríguez

DOCUMENTARY

“Free Solo”, Elizabeth Chai Vasarhelyi, Jimmy Chin, Shannon Dill, Evan Hayes

ANIMATED FILM

“Spider-Man: Into the Spider-Verse”, Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman, Phil Lord

OUTSTANDING BRITISH FILM

“The Favourite”, Yorgos Lanthimos, Ceci Dempsey, Ed Guiney, Lee Magiday, Deborah Davis, Tony McNamara

CINEMATOGRAPHY

“Roma”, Alfonso Cuarón

EDITING

“Vice”, Hank Corwin

PRODUCTION DESIGN

“The Favourite”, Fiona Crombie, Alice Felton

COSTUME DESIGN

“The Favourite”, Sandy Powell

MAKE UP & HAIR

“The Favourite”, Nadia Stacey

SOUND

“Bohemian Rhapsody”, John Casali, Tim Cavagin, Nina Hartstone, Paul Massey, John Warhurst

SPECIAL VISUAL EFFECTS

“Black Panther”, Geoffrey Baumann, Jesse James Chisholm, Craig Hammack, Dan Sudick

OUTSTANDING DEBUT BY A BRITISH WRITER, DIRECTOR OR PRODUCER 

“Beast”, Michael Pearce (Writer/Director), Lauren Dark (Producer)

BRITISH SHORT ANIMATION

“Roughhouse”, Jonathan Hodgson, Richard Van Den Boom

BRITISH SHORT FILM 

“73 Cows”, Alex Lockwood

EE RISING STAR AWARD (VOTED FOR BY THE PUBLIC) 

Letitia Wright

OUTSTANDING BRITISH CONTRIBUTION TO CINEMA (PREVIOUSLY ANNOUNCED)

Elizabeth Karlsen and Stephen Woolley, Number 9 Films

BAFTA FELLOWSHIP (PREVIOUSLY ANNOUNCED)

Thelma Schoonmaker

Articolo precedenteTrue detective 3×05: If You Have Ghosts – Recensione
Articolo successivoIl Primo Re – La Recensione
Il Biondo
Capo Redattore e Co-fondatore

Grande amante del cinema, e questo è scontato dirlo se sono qua :­) Appassionato da sempre del genere horror, di nicchia e non, e di film di vario genere con poca distribuzione, che molto spesso al contrario dei grandi blockbuster meriterebbero molto più spazio e considerazione; tutto ciò che proviene dalle multisale, nelle mie recensioni scordatevelo pure. Ma se amate quelle pellicole, italiane e non, che ogni anno riempono i festival di Berlino, Cannes, Venezia, Toronto, e dei festival minori, allora siete capitati nel posto giusto.

‘Rest..In..Peace’