Home Rubriche Automata

Automata

Jamovie-automata-scifi-haedimg
Automata inizia, letteralmente, col botto: Un poliziotto trova un robot che di nascosto si sta riparando e gli fa un bel buco nella testa. Il che potrebbe farmi pensare che il suddetto poliziotto non è proprio apposto (spoiler: avete ragione), ma il mondo di cui parliamo è ambientato nell’ennesimo futuro post-apocalittico, dove poche milioni di persone sono rimaste su tutta la Terra, desertificata dalle radiazioni solari e tentata, invano, di essere rigenerata con l’aiuto dei robot, ormai elettrodomestici a uso e consumo dei vizi umani.
In tutto questo, Antonio Banderas è un agente assicurativo della Roc, azienda che ha prodotto i robot, e che troverà la risposta a un inquietante quesito: cosa accadrebbe se i robot violassero l’unica legge che gli impedisce di evolversi e di superarci esponenzialmente?
Jamovie-automata-sci-fi-001
Automata è fondamentalmente un film di atmosfera, dove, seppur tra sangue, sparatorie e inseguimenti, domina una prima parte, forse più riuscita, di pioggia, urbanizzazione oppressiva e decadente, di noi scifi à la blade-runner insomma; a questa segue una seconda parte più riflessiva tra il deserto, dove la soluzione dell’enigma sarà banale ma forse l’unica sensata.
C’è purtroppo una perdita di mordente nello scorrere della pellicola, ma Banderas è sorprendentemente nella parte, la fotografie è di ottima fattura e nel complesso Automata merita senza dubbio la vostra visione.

 

Articolo precedenteRACCOLTA FONDI PER “BABYSTRAWBERRY”
Articolo successivoQuant’è buona la “ciccia” : il ritorno del cannibalismo al cinema
Dr.Gabe
Direttore e Fondatore

Il lavoro e la vecchiaia incombono, ma da quando ho memoria mi spacco di film di fantascienza, dove viaggio di testa fino a perdermi, e salto in piedi sul divano per dei tizi che si menano o sparano alla gente come fossero birilli. Addolorato dalla piaga del PG­13, non ho più i nervi per gli horror: quelli li lascio al collega, io sono il vostro uomo per scifi, azione e film di pistolotti metacinema/mental/cose di finali tripli.