Home news Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, ecco il trailer in italiano!

Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, ecco il trailer in italiano!

La Warner Bros ha diffuso il primo teaser trailer e il poster di Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald, il secondo episodio della saga prequel di Harry Potter diretto da David Yates e  sceneggiato dalla Rowlingi n uscita a novembre 2018.

Potete ammirare entrambi qui sotto in originale e in italiano:

Qui invece il poster:

La Sinossi:

Il film sarà ambientato nel 1927, alcuni mesi dopo che Newt ha collaborato alla cattura del mago oscuro Gellert Grindelwald. Tuttavia, Grindewald è riuscito a evadere e ha iniziato a radunare seguaci uniti alla sua causa: il dominio dei maghi su tutti gli esseri non magici. L’unico capace di fermarlo è il mago che una volta chiamava amico: Albus Silente. Ma Silente avrà bisogno dell’aiuto del mago che aveva già ostacolato Grindelwald in passato, il suo ex-studente Newt Scamander. L’avventura ricongiungerà New con Tina, Queenie e Jacob, ma la missione metterà alla prova le loro lealtà costringendoli ad affrontare nuovi pericoli in un mondo magico sempre più diviso e pericoloso.

All’interno del cast ancora una volta Eddie RedmayneKatherine WaterstonAlison SudolDan Fogler e Johnny Depp, accanto ai quali ci sarà Jude Law nei panni del giovane Albus Silente. Zoë Kravitz interpreterà invece Leta Lestrange.

Articolo precedenteI, Tonya – La recensione in anteprima
Articolo successivoNelle Pieghe del Tempo – La recensione in anteprima
Zeno
Redattore e Co-fondatore

Cresciuto a massicce dosi di cinema, fin da giovane età veniva costretto dal padre a maratone e maratone di Spaghetti-Western. Leggenda narra che la prima frase di senso compiuto che uscì dalla sua bocca fu: “Ehi, Biondo, lo sai di chi sei figlio tu? Sei figlio di una grandissima……” Con il passare del tempo si è evoluto a quello che è oggi: un cinefilo onnivoro appassionato di cinema in ogni sua forma che sia d’intrattenimento, d’autore o l’indie più estremo. Conteso da “Empire”, “The Hollywood Reporter”, “Rolling Stone”, ha scelto Jamovie perché, semplicemente, il migliore tra tutti.