Home news Alberto Bogo ritorna con…TERROR TAKE AWAY !

Alberto Bogo ritorna con…TERROR TAKE AWAY !

Dopo il successo americano di “Extreme Jukebox”, uscito per la famosa Troma Entertainment, il regista Alberto Bogo ritorna col suo secondo attesissimo film. Prodotto da David Ferrando e Sonia Passarelli e girato nei dintorni di Genova, nella splendida e lussureggiante Villa Serra, il secondo film del regista genovese sarà ancora una slasher-comedy. Bogo definisce questa sua opera “un horror politico alla George Romero, una riflessione amara sull’Italia di oggi”, dove non mancheranno sangue, belle ragazze e risate.

Il regista commenta: “l’Italia nel mondo è famosa per la mafia, il mandolino e…la pizza. Però nessuno aveva mai pensato di fare un film incentrato su quest’ultima…non è incredibile? Io vi ho posto rimedio! Preparatevi perché “Terror take away” sarà un film più brutale e teso del suo predecessore…”. “Terror take away” sarà il primo horror italiano indipendente ad essere distribuito in 50 sale nel periodo di Halloween 2018 e i distributori saranno gli spettatori stessi che, comprando anticipatamente il biglietto sulla piattaforma Movieday convinceranno gli esercenti che gli italiani hanno fame di pizza e terrore.

Attenzione! Solo chi supporterà il film comprando anticipatamente il biglietto online (senza nessun sovrapprezzo) potrà godere del “Pizzorama”, il miracoloso metodo di realtà aumentata analogica che vi riporterà direttamente negli anni ’70. Bogo promette che le sorprese che riguardano questo film…non finiranno certo qui!!!

Ecco il primo teaser del film su Youtube…

Ed ecco la pagina Facebook del progetto…

https://www.facebook.com/terrortakeaway/

Articolo precedenteGli incredibili 2: il primo trailer italiano
Articolo successivoJustice League – La recensione
Max Payne
Redattore

Cinefilo incallito fin dalla tenera eta', collezionista di film e organizzatore di eventi di cinema e musica. ha organizzato 4 edizioni della "splatter holocaust night", festival di musica metal e corti horror; decine di concerti rock, punk e metal. Appassionato soprattutto di horror estremo, ma anche di film d'autore europei e della buona fantascienza; ha un debole per gli spaghetti western.